Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Pensieri sull'architettura. Scritti 1931-1974

Pensieri sull'architettura. Scritti 1931-1974
titolo Pensieri sull'architettura. Scritti 1931-1974
Autore
Curatore
Traduttore
Argomento Letteratura e Arte Arte
Collana Piccola Biblioteca Einaudi Big
Editore Einaudi
Formato
libro Libro
Pagine 392
Pubblicazione 2023
ISBN 9788806260774
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
27,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Louis I. Kahn appartiene alla grande stagione dell'architettura del Novecento, i cui massimi protagonisti (tra i quali egli va senz'altro annoverato) sono stati in grado di manifestare la propria «visione del mondo» non soltanto mediante i progetti e le costruzioni che hanno realizzato, ma anche attraverso la creazione di un immaginario disegnativo e pittorico e - non da ultimo - attraverso l'elaborazione di un pensiero che si traduce in scrittura. Con non minor impegno e passione di quanto faccia con i «materiali» progettuali (il mattone, il cemento armato, lo spazio, la luce), Kahn «maneggia» le parole alla ricerca dell'essenza, dell'origine. Come ha detto Anne Tyng: «Ogni parola era per lui una scoperta ed era sempre alla ricerca del modo migliore di articolare le cose». Articolazione che ha come fine ultimo ben più che l'espressione del proprio personale modo di concepire l'architettura: piuttosto di rispecchiare qualcosa di «inevitabile ed eterno», vale a dire qualcosa di molto più potente: «il potere dell'architettura». Questo libro riunisce un'antologia di scritti - molti dei quali inediti in Italia - dai primi anni Trenta in poi: saggi pubblicati in volumi e in riviste di architettura, introduzioni, conferenze, e conversazioni con gli studenti.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.