Il tuo browser non supporta JavaScript!

La giustizia degli invisibili. L'identificazione del soggetto morale a ripartire da Kant

La giustizia degli invisibili. L'identificazione del soggetto morale a ripartire da Kant
titolo La giustizia degli invisibili. L'identificazione del soggetto morale a ripartire da Kant
Autore
Collana Ricerche
Editore Carocci
Formato Libro
Pagine 236
Pubblicazione 1999
ISBN 9788843013982
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,90
Kant pensa che il comportamento libero non possa essere descritto e che le leggi della morale e del diritto debbano essere formulate in modo tale da rispettare la libertà di tutti coloro che ne sono soggetti. Questo modo di ragionare offre strumenti per discutere di etica e di politica anche con persone i cui modelli morali sono molto diversi dai nostri. Ma se il soggetto dell'etica e della politica deve essere pensato come un soggetto libero, una filosofia pratica così impostata non può "vedere" coloro di cui parla. E' possibile costruire un'etica e una politica che assumano la soggettività morale come un problema?
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.