Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Goldrake dalla A alla U. Origine, viaggio e ritorno della Sentinella nel blu, 1975-2024

novità
Goldrake dalla A alla U. Origine, viaggio e ritorno della Sentinella nel blu, 1975-2024
titolo Goldrake dalla A alla U. Origine, viaggio e ritorno della Sentinella nel blu, 1975-2024
Autore
Argomento Scienze Umane Comunicazione
Collana Digital Loop
Editore Rai Libri
Formato
libro Libro
Pagine 368
Pubblicazione 2024
ISBN 9788839718884
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
«Si trasforma in un razzo missile, con circuiti di mille valvole, tra le stelle sprinta e va...»: era il 4 aprile 1978 quando la serie Atlas Ufo Robot veniva trasmessa per la prima volta su Rai 2, segnando una rivoluzione estetica e contenutistica dei programmi televisivi per ragazzi nel nostro Paese. I disegni animati giapponesi, che alle nostre latitudini non erano ancora denominati anime, erano già presenti nell'universo culturale occidentale, ma solo per un pubblico specializzato. Goldrake e i suoi affascinanti personaggi umani, primo fra tutti il principe profugo Actarus (umano ma alieno), ridussero le distanze e offrirono agli spettatori un nuovo modello di beniamino, non solo giovane, bello ed eroico ma, soprattutto, con dei valori, responsabile e, per quanto paradossale possa sembrare, pacifista. Goldrake è stato senza dubbio l'assoluto apripista della "prima invasione" dei disegni animati nipponici in Italia. Marco Pellitteri, tra i maggiori studiosi dell'animazione giapponese a livello internazionale, in questo saggio dallo stile accessibile ma dai contenuti rigorosi traccia un percorso che attraversa i vari universi dell'amato "ufo robot", partendo dalle origini fino al suo ritorno, con la nuovissima serie Grendizer U. Dalla storia mediatica al ruolo pedagogico, che interessò quella che lo stesso autore ha definito, già nel 1999, Goldrake-generation, alle implicazioni politiche e socioculturali estremamente attuali: un messaggio di pace (di Actarus) nonostante le guerre, un cuore umano che batte dentro tonnellate di metallo, quel "miracolo di elettronica" che oggi ci mette di fronte a esiti imprevedibili. Spazio e analisi, infine, sono dedicati all'importanza della Rai, che per prima mise in onda Goldrake, ma che fu anche il principale tramite per la diffusione e l'ampliamento dei confini dei programmi di intrattenimento per ragazzi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.