Il tuo browser non supporta JavaScript!

Teologia e spazio pubblico. Cristianesimo e nuove narrazioni

novità
Teologia e spazio pubblico. Cristianesimo e nuove narrazioni
titolo Teologia e spazio pubblico. Cristianesimo e nuove narrazioni
autore
argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
collana Comunità cristiana. Linee emergenti
editore Cittadella
formato Libro
pagine 190
pubblicazione 2020
ISBN 9788830817296
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,90
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il nuovo protagonismo delle fedi apre lo scenario a un'epoca postsecolare dove le religioni entrano nel dibattito democratico, spronando le istanze culturali e politiche a un reciproco apprendimento in forza del bene comune. In questo nuovo orizzonte si sono modificate categorie e paradigmi di interpretazione del reale con cui il cristianesimo deve fare i conti per elaborare nuove modalità narrative e immaginative, perché il Vangelo possa avere ancora rilevanza in uno spazio condiviso con altre visioni della vita. La stessa teologia è di nuovo sfidata a riconfigurarsi e a riposizionarsi nello spazio-mondo, il che oggi vuol dire una diversa presenza della fede cristiana "tra i popoli". L'apertura alla dimensione pubblica la sollecita a un'ermeneutica in cui questa istanza non è solo ambito di interesse, ma stile interpretativo che investe il senso delle sue categorie. La riflessione teologica è chiamata ad affinare i suoi strumenti linguistici, ad aprire canali comunicativi altri, più legati agli snodi esistenziali delle persone, per incrociare in modo adeguato le loro domande e poter accompagnare la loro ricerca di Dio. Occorre allora sperimentare nuove alleanze interpretative con la mistica, la letteratura e le arti per restituire una rinnovata vitalità all'annuncio del Vangelo.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.