Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Maleficia. Storie di streghe dall'Antichità al Rinascimento

Maleficia. Storie di streghe dall'Antichità al Rinascimento
titolo Maleficia. Storie di streghe dall'Antichità al Rinascimento
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Frecce, 358
Editore Carocci
Formato
libro Libro
Pagine 284
Pubblicazione 2023
ISBN 9788829016501
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
27,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il libro esplora le relazioni tra la stregoneria antica e la sua incarnazione moderna, colmando così un'importante lacuna nella storiografia. Si è spesso notato che storie di streghe circolavano nei testi classici greci e latini e che i trattati tardomedievali e moderni che si occupavano di credenze in materia di malefici, discutendo del volo magico e della metamorfosi dei corpi, vi facevano riferimento. Tuttavia, il ruolo della cultura umanistica e del revival classico nello sviluppo della caccia alle streghe finora non era stato ancora studiato a fondo. Dalla letteratura di età classica alcune descrizioni di malefici sono state trasmesse attraverso il Medioevo fino al XV secolo e al Rinascimento, quando i primi processi italiani richiamano il mito della strix, comune tanto nelle fonti dotte quanto nella memoria e nelle credenze popolari. Nell'Italia rinascimentale e anche oltre, nell'Europa moderna, il revival classico patrocinato dalla cultura umanistica dava nuovo spessore e ricontestualizzava i racconti antichi, che cessarono così di essere solo storie, come erano stati in precedenza, e divennero una prova cogente dei poteri del demonio e delle sue seguaci.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.