Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Quando un papa si dimette. La storia di Celestino V

Quando un papa si dimette. La storia di Celestino V
titolo Quando un papa si dimette. La storia di Celestino V
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
Collana Misteri svelati
Editore Città Nuova
Formato
libro Libro
Pagine 117
Pubblicazione 2019
ISBN 9788831164566
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
L'11 febbraio 2013 un evento impensabile e inaspettato scuote la Chiesa cattolica e il mondo intero: Benedetto XVI rassegna le dimissioni, dopo secoli di ministeri papali interrotti solo dalla morte del pontefice in carica. E anche per lo stile di rinuncia, la memoria non può che tornare alla vicenda di Celestino V, l'ultimo papa ad aver effettuato "il gran rifiuto". Così Pietro del Morrone, il "papa contadino", è tornato di attualità, e riemerge una domanda che ricorre da secoli: la rinuncia di Celestino fu davvero un atto di viltà, o non fu invece un atto di coraggio? Dagli anni eremitici e monastici agli eventi tumultuosi che portarono alla sua elezione e al suo governo di appena cinque mesi, queste pagine ricostruiscono le tensioni esterne e le "prove" interiori che lo persuasero alla clamorosa rinuncia, nonché gli anni della fuga e, infine, la prigionia onorevole e la morte nel castello di Fumone.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.