Il tuo browser non supporta JavaScript!

Joe Biden e il cattolicesimo negli Stati Uniti

novità
Joe Biden e il cattolicesimo negli Stati Uniti
titolo Joe Biden e il cattolicesimo negli Stati Uniti
autore
argomento Diritto, Economia e Politica Politica
collana Orso Blu, 171
editore Morcelliana
formato Libro
pagine 208
pubblicazione 2021
ISBN 9788828402879
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Questo volume, già tradotto negli Stati Uniti, presenta una analisi del significato e delle possibili conseguenze dell'elezione di Biden per la storia del cattolicesimo e dal punto di vista dei rapporti tra la politica americana, il Vaticano e la Chiesa globale. Joe Biden è il secondo presidente cattolico, dopo John Fitzgerald Kennedy (1961- 1963), ed è stato il quarto a candidarsi (Al Smith nel 1928 e John Kerry nel 2004) per ricoprire quella carica politica, ma anche morale e in certo modo religiosa, che è la presidenza degli Stati Uniti. Biden rappresenta un Paese diviso al suo interno come non mai dai tempi della guerra civile, ma anche un mondo cattolico in crisi e polarizzato al suo interno su molti temi. Il nodo centrale resta la combattuta e controversa eredità del Concilio Vaticano II e le conseguenti scelte in merito alla giustizia sociale, ai modelli economici, all'ambiente, ai rapporti con culture e religioni diverse.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.