Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Cervello e meditazione. Dialogo tra buddhismo e neuroscienze

sconto
20%
Cervello e meditazione. Dialogo tra buddhismo e neuroscienze
Titolo Cervello e meditazione. Dialogo tra buddhismo e neuroscienze
Autori ,
Traduttore
Collana Oscar bestsellers spiritualità
Editore Mondadori
Formato
libro Libro
Pagine 372
Pubblicazione 2022
ISBN 9788804736455
 
Promozione valida fino al 07/07/2024

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00 12,00
 
risparmi: € 3,00
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Da duemila anni il buddhismo studia la mente umana attraverso una profonda introspezione. In tempi più recenti, le neuroscienze hanno portato enormi conoscenze basate sull'osservazione sperimentale e scientifica. Lo scopo di entrambi è lo stesso: capire chi siamo attraverso l'indagine empirica. In questo libro un monaco buddhista con una formazione come biologo molecolare e un celebre neuroscienziato intessono un dialogo amichevole e costruttivo che offre al lettore, da due punti di vista differenti ma non conflittuali, una visione unica sul senso del sé, la consapevolezza, la volontà, la meditazione e molto altro ancora. L'obiettivo dei due autori è quello di confrontare due prospettive ancorate in ricche tradizioni - da un lato la pratica contemplativa buddhista, dall'altro l'epistemologia e la ricerca nel settore delle neuroscienze - per capire se i diversi stati di coscienza a cui giungiamo attraverso la meditazione e l'addestramento mentale siano legati a processi neuronali. E se così fosse, in che modo opera tale correlazione? Questo scambio, riportato fedelmente con tutti gli entusiasmi e il coinvolgimento di una reale discussione, segna l'incontro tra una conoscenza in prima persona e una conoscenza in terza persona; incontro che approda alla comprensione più piena di uno degli aspetti fondamentali della vita umana.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.