Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Separazione dei poteri e giustizia digitale

Separazione dei poteri e giustizia digitale
Titolo Separazione dei poteri e giustizia digitale
Autore
Argomenti Diritto, Economia e Politica Diritto
Law
Collana Filosofia del digitale
Editore Mimesis
Formato
libro Libro
Pagine 156
Pubblicazione 2023
ISBN 9791222302904
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Mentre la democrazia è sotto attacco ovunque, da parte di populismi occidentali e autocrazie orientali, si riscopre la separazione dei poteri: ultimo requisito essenziale dei regimi democratici, dopo il discredito caduto sulle elezioni. Molti riscopritori, però, non si accorgono di tre cose, tutte raccontate in questo libro. Prima, la pretesa separazione è in realtà una tripartizione delle funzioni statali (legiferare, attuare, applicare le leggi) più il bilanciamento fra i poteri che le esercitano. Seconda, in meno di trecento anni la stessa separazione dei poteri è cambiata tre volte: alla vecchia, fondata sul legislativo, si è sovrapposta la nuova, basata sull'esecutivo, e a questa la nuovissima, che punta su giudiziario e autorità indipendenti. Terza, oggi solo separazioni dei poteri sinora impensate - non solo giuridiche e politiche, ma anche economiche, digitali e militari - possono salvare il pianeta.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.