Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il fascismo e le guerre mondiali (1914-1945)

Il fascismo e le guerre mondiali (1914-1945)
titolo Il fascismo e le guerre mondiali (1914-1945)
autori ,
argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
editore Rusconi Libri
formato Libro
pagine 535
pubblicazione 2019
ISBN 9788818033434
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Attraverso una narrazione attenta agli aspetti politici, culturali e sociali dell'Italia, l'autore illustra la genesi, lo sviluppo e la caduta del regime di Mussolini. L'origine degli ideali fascisti è rintracciabile nei movimenti nazionalisti che infiammano il paese negli anni precedenti la Prima guerra mondiale e che poi si impongono al termine di questa. Tranfaglia pone particolare attenzione ai processi culturali che hanno reso possibile il tracollo dell'apparato liberare in Italia e la sostituzione di questo con un sistema totalitario, capace di allearsi con la Germania nazista e trascinare il paese nel dramma della Seconda guerra mondiale. L'autore riflette sull'eredità che il fascismo ha lasciato, non solo nelle leggi e nelle istituzioni, ma soprattutto nella mentalità degli italiani.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.