Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

The Washington tales. I racconti di Vasìnto

The Washington tales. I racconti di Vasìnto
titolo The Washington tales. I racconti di Vasìnto
Autore
Argomento Letteratura e Arte Narrativa
Collana Dal mondo
Editore E/O
Formato
libro Libro
Pagine 160
Pubblicazione 2024
ISBN 9788833577371
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il Primo-narratore (il Padre-narratore, direbbe la Costituzione americana del 1776) alla nascita viene registrato all'anagrafe cittadina col nome di Washington, come numerosi altri figli o nipoti di emigrati in Nord-America tra Otto e Novecento. Solo che Washington tra Marche e Romagna si pronuncia Vasìnto. The Washington tales. I racconti di Vasìnto sono una raccolta, uno spolverio, un concentrato di vita vissuta: racconti e frammenti tragicomici, che toccano con mano leggera e pietosa la miseria dell'Italietta fascista, la guerra, la deportazione dopo l'8 settembre, la prigionia in un campo di concentramento tedesco, il ritorno alla vita civile, i conti in sospeso, il lavoro e le avventure di un falegname: un artigiano raffinatissimo anche dal punto di vista narrativo. Un narratore ironico e bonario, che dialoga alla pari con una piccola comunità di ascoltatori. Racconti orali, oggi forse fuori tempo, che non guardano né al cinema né alla televisione, ma richiedono la complicità del lettore e la sua comprensione/indulgenza nei confronti delle necessarie ripetizioni. Un'oralità sapiente, di autori/ascoltatori che al massimo potevano contare sul diploma di quinta elementare ma che, all'occorrenza, sapevano citare a memoria intere terzine della Divina Commedia: soprattutto quelle dell'Inferno, illustrate dalle tavole di Gustave Doré.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.