Il tuo browser non supporta JavaScript!

Guatemala. Il canto muto del Quetzal

Guatemala. Il canto muto del Quetzal
titolo Guatemala. Il canto muto del Quetzal
Autore
Collana Paesi: situazioni e problemi
Editore Emi
Formato Libro
Pagine 144
Pubblicazione 2001
ISBN 9788830710801
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
7,23
 
Il Guatemala è un Paese uscito solo recentemente da una feroce guerra civile durata 36 anni, con oltre 200 mila morti e circa un milione e mezzo di rifugiati, orfani, vedove, desaparecidos, vittime di torture. L'80045 della popolazione, in maggioranza india, vive in estrema povertà, mentre una ristretta oligarchia bianca detiene il potere economico e politico. Su questo tessuto sociale pieno di ferite operano diverse organizzazioni non governative e associazioni locali, attive nonostante le difficoltà. La Comunità internazionale di Capodarco ha realizzato un progetto di sviluppo integrale socio-sanitario in una delle periferie più degradate di Città del Guatemala. Questo volume racconta la situazione del Paese partendo da questa periferia e allargando lo sguardo ai diversi temi di attualità: le difficili condizioni dell'infanzia, le disuguaglianze in ambito scolastico e sanitario, le discriminazioni nei confronti degli indigeni, le contraddizioni della politica, gli sforzi della Chiesa cattolica e delle organizzazioni della società civile, la ricerca di una pace vera. Il volume presenta anche delle interviste a personalità guatemalteche, tra cui il Premio Nobel Rigoberta Menchù.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento