Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Economia della pace

Economia della pace
titolo Economia della pace
Autore
Argomenti Diritto, Economia e Politica Economia
Adozioni Scienze Linguistiche e Letterature Straniere
Adozioni Interfacoltà Scienze Linguistiche - Scienze Politiche
Collana Studi e ricerche
Editore Il mulino
Formato
libro Libro
Pagine 275
Pubblicazione 2017
ISBN 9788815267566
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
26,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
L'economia della pace, che vanta padri illustri quali John Maynard Keynes, Kenneth Arrow e Lawrence Klein, studia le cause e le conseguenze economiche delle guerre e di altre forme di violenza, e analizza la crescita e lo sviluppo di istituzioni volte alla risoluzione di scenari di conflittualità distruttiva. La disciplina ha dimensioni macro e micro. Esiste, infatti, una conflittualità di livello «macro» che coinvolge gli Stati, la loro politica estera e le loro politiche economiche, e una conflittualità «micro» in seno alle società nei rapporti tra Stato, gruppi sociali, formazioni intermedie e cittadini.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.