Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Realismo sociologico

Realismo sociologico
titolo Realismo sociologico
sottotitolo La realtà non ama nascondersi
Argomento Scienze Umane Sociologia
Collana I piccoli kaladri
Editore Marietti
Formato
libro Libro
Pagine 316
Pubblicazione 2008
ISBN 9788821185687
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
La proposta del "realismo sociologico" è offrire una alternativa alla perdita della realtà della cultura occidentale contemporanea. Si tratta di scoprire la "realtà della realtà", senza perciò volere in nessun modo garantire la "infallibilità della sua conoscenza". Solo distinguendo l'ontologia dalla epistemologia, l'essere dalla conoscenza dell'essere, è possibile "salvare" il riferimento ad una realtà indipendente dall'osservatore. Per un realista, il desiderio non è, come diceva Max Horkheimer, il padre del pensiero. Lo è piuttosto la sorpresa che ci sia qualcosa invece che il nulla. Il realismo sociologico si presenta dunque come un modo di pensare capace di riproporre una ragione "aperta" e "sensibile alla verità".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.