Marietti

Il vangelo arabo dell'infanzia

Il vangelo arabo dell'infanzia

editore: Marietti

pagine: 76

Gli apocrifi dell'infanzia si concentrano sulla figura di Gesù prima della sua missione pubblica. I più importanti a noi pervenuti sono nove e tra questi il Vangelo siriaco dell'Infanzia, il cui originale sarebbe databile al VI-VII secolo, si distingue per una sensibilità e un'immaginazione tipicamente orientali non presenti in altri scritti. La variegata presenza di personaggi, miracoli e circostanze agisce sull'immaginario portando davanti agli occhi del lettore scene inedite di Gesù da bambino. Questo Vangelo siriaco dell'Infanzia è tratto da Gli Apocrifi del Nuovo Testamento a cura di Mario Erbetta che Marietti ha proposto in tre sezioni: I/1. Vangeli. Testi giudeo-cristiani e gnostici; I/2. Vangeli. Infanzia, Passione, Assunzione di Maria; II. Atti e leggende; III. Lettere e apocalissi.
12,00
L'ultima nota. Musica e musicisti nei lager nazisti

L'ultima nota. Musica e musicisti nei lager nazisti

di Roberto Franchini

editore: Marietti

pagine: 328

I campi di sterminio nazisti avevano una loro colonna sonora
24,00
La disobbedienza consapevole. Introduzione alla nonviolenza

La disobbedienza consapevole. Introduzione alla nonviolenza

di Ramin Jahanbegloo

editore: Marietti

pagine: 272

La nonviolenza non è l'opzione di un'élite intellettuale, ma un'alternativa pratica che inizia dalla quotidianità di ciascuno
22,00
«In uscita» incontro all'amore. Leggendo «Amoris laetitia»

«In uscita» incontro all'amore. Leggendo «Amoris laetitia»

di Giorgio Zannoni

editore: Marietti

pagine: 178

Il dibattito acceso dalla pubblicazione di Amoris laetitia non deve sorprendere: i caratteri di originalità che papa Francesco
14,00
Quale lavoro? L'emergere di un'economia relazionale

Quale lavoro? L'emergere di un'economia relazionale

di Pierpaolo Donati

editore: Marietti

Il lavoro è una questione sociale "emergente" in due sensi: da un lato, ci troviamo di fronte a rischi crescenti di disoccupaz
14,00
Gli orizzonti aperti del Medioevo. Jacopo da Varagine tra santi e mercanti

Gli orizzonti aperti del Medioevo. Jacopo da Varagine tra santi e mercanti

di Gabriella Airaldi

editore: Marietti

Con la forza della sua azione e con l'intensità del suo pensiero, il domenicano Jacopo da Varagine ha offerto un'immagine nuov
14,00
Nati da Abramo. Un'ebrea, un cristiano e un musulmano: dalla conoscenza al dialogo

Nati da Abramo. Un'ebrea, un cristiano e un musulmano: dalla conoscenza al dialogo

editore: Marietti

pagine: 120

Il libro raccoglie le testimonianze di tre persone che vivono concretamente il dialogo interreligioso e interculturale mostran
14,00
Giuristi e interpretazioni. Il ruolo del diritto nella società postmoderna

Giuristi e interpretazioni. Il ruolo del diritto nella società postmoderna

di Guido Alpa

editore: Marietti

pagine: 320

Nel diritto l'interpretazione segue regole ben definite e implica operazioni che riflettono la cultura dell'interprete
22,00
Filosofia della contingenza. La logica terapeutica di Richard Rorty

Filosofia della contingenza. La logica terapeutica di Richard Rorty

di Rosa Maria Calcaterra

editore: Marietti

Promotore del "neo-pragmatismo", Richard MacKay Rorty è uno degli autori più influenti e controversi del pensiero contemporane
20,00
Garanzie e limiti del potere giudiziario. Relazioni e interventi all'Assemblea costituente

Garanzie e limiti del potere giudiziario. Relazioni e interventi all'Assemblea costituente

di Piero Calamandrei

editore: Marietti

Nella discussione sulla riforma della Costituzione è divenuta cruciale la questione del potere giudiziario
25,00
Morale ebraica e morale cristiana

Morale ebraica e morale cristiana

di Elia Benamozegh

editore: Marietti

pagine: 264

22,00
L'Hotel-Dieu di Beaune. Impresa, carità e bellezza

L'Hotel-Dieu di Beaune. Impresa, carità e bellezza

editore: Marietti

pagine: 160

"Il significato profondo del messaggio che da questo testo si trae è un messaggio oggi ancora più rilevante che non nel passato. La vicenda umana di Nicolas Rolin, fondatore nel 1443 del suo ospedale e cancelliere per diversi decenni al servizio dei duchi di Valois Borgogna, è qui descritta come meglio non si potrebbe. Senza tema di smentita, si può dire che quello di Rolin è stato un esempio notevole e ante litteram di imprenditore civile ovvero della realizzazione di una concezione di attività economica di per sé votata alla generazione di bene comune". Prefazione di Stefano Zamagni. Con i contributi di Giorgio Bruno, Giuseppe Frangi, Claudine Hugonnet-Berger, Giovanni Maddalena. Il libro è illustrato con oltre 50 tavole a colori.
45,00