Il tuo browser non supporta JavaScript!

Formazione e innovazione

Formazione e innovazione
titolo Formazione e innovazione
sottotitolo II Master in Management delle Istituzioni Scolastiche e Formative
Autore
Curatore
Collana Università/Pedagogia e scienze dell'educazione/Ricerche
Editore Vita e pensiero
Formato Libro
Pagine 300
Pubblicazione 2010
ISBN 9788834318904
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il volume presenta uno fra gli esiti della prima edizione del Master Universitario di II livello in Management delle Istituzioni Scolastiche e Formative, istituito e attivato dal Politecnico di Milano (SUM, Scuola di Management per le Istituzioni Scolastiche, le Università e gli Enti di ricerca, nel consorzio MIP, la Business School del Politecnico) e dall’Università Cattolica (Facoltà di Scienze della formazione). Molteplici sono i punti di forza e di originalità del Master, fra cui si segnala l’integrazione fra contenuti e coinvolgimento delle università, dell’amministrazione scolastica a livello nazionale e regionale, di esperti provenienti da contesti diversi e dal mondo della scuola. Oltre alla duplice componente universitaria hanno infatti contribuito alla realizzazione del Master il mondo della scuola nonché i partner privati operanti nella formazione professionale per le imprese e la pubblica amministrazione. Né il percorso di qualità e innovativo del Master avrebbe potuto essere realizzato senza il sostegno, anche finanziario, degli attori pubblici: Regione Lombardia e Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia. Il testo restituisce una parte del lavoro dei partecipanti rappresentata dai project work, progetti di innovazione con cui costoro hanno sperimentato una progettazione integrata, finalizzata sia all’immediata applicazione e verifica degli strumenti acquisiti durante il Master sia all’incontro operativo con i diversi contesti scolastici. L’esperienza del Master e i suoi project work confermano che un progetto ambizioso ma rigoroso, come quello di cui il Master è espressione, che fa dell’intreccio attivo fra teoria e pratica un fattore di apprendimento e di sviluppo di conoscenza essenziale e qualificante il percorso formativo proposto, è possibile e può diventare patrimonio culturale e strumento di lavoro non solo per chi vi ha preso parte ma per il più ampio sistema scolastico e formativo in cui le competenze ivi espresse operano.
 

Biografia dell'autore

Renata Viganò è professore ordinario di Pedagogia sperimentale all’Università Cattolica del Sacro Cuore. Per Vita e Pensiero ha pubblicato: Psicologia ed educazione in L. Kohlberg (1998); Metodi quantitativi nella ricerca educativa (1999); Pedagogia e sperimentazione (2002); Professionalità pedagogica e ricerca(2003); Scuola e disagio: oltre l’emergenza. Indagine nella scuola lombarda (2005); La qualità dei progetti formativi. Una ricerca promossa dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia (con A. Cattaneo, 2010). Damiano Previtali, dirigente scolastico, è professore a contratto di Metodologia della ricerca e della valutazione per la formazione all’Università Cattolica del Sacro Cuore; oggi collabora con il MIUR (Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca) e l’INValSI (Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione) per la promozione della valutazione nella scuola, con particolare attenzione alla valutazione dei dirigenti scolastici. Tra le sue ultime pubblicazioni: Fragilità (Enna 2005); La scuola con valore sociale (Napoli-Roma 2007); Il bilancio sociale nella scuola (Roma 2010).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.