Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il grande Medio Oriente. Viaggio al centro della storia tra impero e anarchia

novità
Il grande Medio Oriente. Viaggio al centro della storia tra impero e anarchia
Titolo Il grande Medio Oriente. Viaggio al centro della storia tra impero e anarchia
Autore
Curatore
Traduttori ,
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Gli specchi
Editore Marsilio
Formato
libro Libro
Pagine 448
Pubblicazione 2024
ISBN 9788829720842
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Oggi più che mai, la storia del Medio Oriente è quella del mondo intero e ogni riflessione che lo riguarda, per quanto indiretta, si rivela uno specchio della nostra civiltà. Per riuscire a intravedere il futuro attraverso il passato, Robert Kaplan ritorna al genere più congeniale al suo modo di vivere e raccontare la geografia: il viaggio e il reportage, intesi come «l'arte di superare la prima impressione». Oggetto di questa nuova avventura è il Grande Medio Oriente, ovvero, in senso lato, la regione islamica del deserto e delle pianure, la vasta area che va dal Marocco al Turkestan orientale, fino a lambire la Cina; dai Balcani allo Yemen; dalla realtà della Libia a quella dell'Afghanistan. Tra scoperte e memorie, la narrazione si dipana lungo l'Egitto, l'Etiopia, l'Arabia Saudita, l'Iraq e l'Iran. Mescolando i ricordi delle sue tante esplorazioni alle letture di esperti, storici e scrittori, Kaplan rievoca epoche e paesaggi, muovendosi agilmente tra realtà locali complesse, forte di un'unica certezza: «attraversare un paese, annusarne gli odori, guardare come si comportano le persone, non offre risposte definitive, ma aiuta. Permette di toccare con mano il terreno, per non lasciare che i luoghi reali si dissolvano e diventino astratti». Questo sguardo si rivela fecondo, capace di riflettere su eventi e scenari, millenni e dinastie, caos e imperi, senza esaurire ma moltiplicando gli interrogativi: «Quale direzione prenderà il corso delle cose? Quali dimensioni politiche assumerà questa vasta regione che occupa gran parte della fascia subtropicale tra l'Europa e l'Estremo Oriente? Riuscirà a tirarsi fuori da decenni di instabilità e malgoverno e a trovare un compromesso tra la tirannia da un lato e l'anarchia dall'altro?».
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.