Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Un nuovo modo di sentire. La religiosità «aperta» di Aldo Capitini

Un nuovo modo di sentire. La religiosità «aperta» di Aldo Capitini
titolo Un nuovo modo di sentire. La religiosità «aperta» di Aldo Capitini
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Parva, 28
Editore Graphe.it
Formato
libro Libro
Pagine 70
Pubblicazione 2022
ISBN 9788893721646
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
9,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
La sconfinata produzione di Aldo Capitini - filosofica, pedagogica, politica e letteraria - costituisce una miniera inesauribile di riflessione e discussione: impregnata di una appassionata freschezza intellettuale, travalica il suo tempo offrendo spunti estremamente attuali. La sua personale religiosità si costruisce sull'idea di fondo che il Tutto lega l'Uno con ogni Altro, in quella che egli definisce "Unità-amore"; un Uno che è tuttavia libero in questa scelta di comunione e apertura, che si percepisce a un tempo spontanea e necessaria soprattutto nei confronti degli ultimi, degli oppressi e dei dimenticati. Lo studioso Roberto Fantini ripercorre con acutezza la visione religiosa e filosofica di Capitini, analizzandone il pensiero e la storia e illuminando la figura, non a tutti nota, di questo rilevantissimo teorico della nonviolenza e della nonmenzogna, che sfidò apertamente il Fascismo mantenendo una decisa indipendenza culturale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.