Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il gran rifiuto. Perché un papa si dimette

Il gran rifiuto. Perché un papa si dimette
Titolo Il gran rifiuto. Perché un papa si dimette
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
Collana Il pellicano rosso
Editore Morcelliana
Formato
libro Libro
Pagine 176
Pubblicazione 2023
ISBN 9788837237820
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
A dieci anni dalla rinuncia al pontificato di Benedetto XVI e dopo la sua scomparsa, la nuova edizione rivista e ampliata del volume più discusso e più tradotto. Con nuova Introduzione e Postfazione. La rinuncia al pontificato da parte di Benedetto XVI - un fulmine a ciel sereno - ha reso effettiva una possibilità astrattamente prevista dal Codice di Diritto Canonico: un evento che nel corso della storia si era verificato soltanto molti secoli prima con Celestino V, l'unico papa legittimo a essersi volontariamente dimesso. Voci di dimissioni cominciarono di nuovo a circolare nella seconda metà del '900, a proposito di Pio XII, Paolo VI e Giovanni Paolo II. Qual è il futuro della Chiesa dopo il gesto di papa Ratzinger? Ancora oggi il dibattito accesissimo, tra conservatori e progressisti, sul destino della Chiesa, che investe lo stesso papato di Francesco, ruota attorno al significato da dare a quel "Gran rifiuto".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.