Il tuo browser non supporta JavaScript!

La Russia postimperiale

titolo La Russia postimperiale
sottotitolo La tentazione di potenza
Autori ,
Collana Saggi
Editore Rubbettino
Formato Libro
Pagine 241
Pubblicazione 2009
ISBN 9788849823790
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,00
La Russian global resurgence si manifesta con una politica estera assertiva, condotta dalla classe politica in gran parte in continuità con la lunga storia imperiale precedente e con in più l'odierno rifiuto di vedersi relegata a guida di una mera potenza regionale di rango internazionale "minore". La sospensione fra un'identità imperiale perduta e una statuale-nazionale difficile da acquisire e da consolidare, provoca imponenti tensioni potenzialmente disgregatrici per lo Stato territoriale, sottoposto anche a forze d'attrazione esterne e crea costanti difficoltà di controllo politico. La risposta adottata da una classe politico-burocratica piena erede del sistema precedente è quella dell'accentramento, del mantenimento a qualsiasi costo dell'integrità, possibilmente "potenziata", di uno Stato "casuale" (perché mai configuratesi nei termini attuali), cercando la legittimazione all'interno con il recupero dell'identità imperiale e l'uso ossessivo della figura di un nemico esterno minaccioso per quell'integrità stessa e per le enormi ricchezze naturali del Paese, sfruttate primariamente come risorse di potenza.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.