Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il dialogo è finito? Ripensare la Chiesa nel tempo del pluralismo e del cristianesimo globale

Il dialogo è finito? Ripensare la Chiesa nel tempo del pluralismo e del cristianesimo globale
titolo Il dialogo è finito? Ripensare la Chiesa nel tempo del pluralismo e del cristianesimo globale
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
Collana Oggi e domani
Editore Edb
Formato Libro
Pagine 196
Pubblicazione 2011
ISBN 9788810140642
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,90
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Mai come negli ultimi anni il dialogo, nelle sue diverse declinazioni (interculturale, ecumenico, interreligioso) è stato messo in discussione su più versanti. [...] Scambiato di volta in volta per puro buonismo o per banale sincretismo, schernito come imbelle irenismo o semplicemente scambiato erroneamente per relativismo assoluto, il dialogo viene oggi visto sovente tutt?al più come un argomento comodo per fasciarsi il cuore a uso di anime belle e scarsamente combattive di fronte a quell?irruzione dell?altro, di cui ci ha parlato per primo E. Lévinas e che appare senza dubbio la cifra dominante di questi tempi affaticati non meno che complicati (dall'Introduzione). Obiettivo del volume è rendere ragione della crisi del dialogo, interrogandosi su quanto accaduto, ma anche spingersi oltre, per rintracciare piste che aiutino a uscire dallo stallo. È questo infatti un momento ricco di anniversari: i venticinque anni dallo storico incontro interreligioso di Assisi (27.10.1986), di cui Benedetto XVI farà memoria recandosi nella città francescana il prossimo ottobre, e i dieci anni dalla proclamazione della Charta Oecumenica, stilata a Strasburgo da tutte le Chiese europee (22.4.2001). Un tempo in cui, più che da festeggiare, c'è molto da riflettere.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.