Il tuo browser non supporta JavaScript!

Ulisse e il desiderio. Il canto XXVI dell'Inferno

Ulisse e il desiderio. Il canto XXVI dell'Inferno
titolo Ulisse e il desiderio. Il canto XXVI dell'Inferno
Autore
Collana I libri di Viella
Editore Viella
Formato Libro
Pagine 270
Pubblicazione 2011
ISBN 9788883344633
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
28,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Nell'interpretazione di Gennaro Sasso, Ulisse è, in Dante, l'eroe e insieme la vittima della necessità che, per il tramite del desiderio intrinseco all'uomo, lo spinge ad andare oltre, senza che questo possa mai essere adeguato e un altro "oltre" non si profili come una mèta da raggiungere. Ulisse è, infatti, il grande personaggio che racconta la storia della sua corsa verso la morte. Ma, nell'esserlo, è anche il luogo ideale in cui, attraverso il racconto della sua avventura, Dante prese contatto con quel che aveva pensato in una stagione determinata della sua vita, con quel che di quelle esperienze ancora condivideva e con quel che, seguitando a sentirne il fascino, non poteva tuttavia condividere più.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.