Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Presenze femminili tra Ottocento e Novecento. Abilità e saperi

Presenze femminili tra Ottocento e Novecento. Abilità e saperi
titolo Presenze femminili tra Ottocento e Novecento. Abilità e saperi
Autore
Collana CRITICA E LETTERATURA
Editore Liguori
Formato
libro Libro
Pagine 212
Pubblicazione 2002
ISBN 9788820733247
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,99
Frutto di un'indagine interdisciplinare di un gruppo di docenti di Roma Tre, il volume offre una campionatura di approfondimenti sulla condizione femminile italiana nei due secoli, l'Ottocento e il Novecento, che hanno registrato una graduale ma discontinua affermazione della donna e del suo ruolo sociale, non sempre sostenuta da un'adeguata e parallela consapevolezza teorica. L'immaginario letterario e il vissuto reale sono stati indagati alla luce delle differenti metodologie proprie di vari àmbiti disciplinari: sociologia della letteratura, storiografia, filosofia, critica letteraria, sociologia della musica. Il discorso verte sulle nuove professioni (soprattutto legate all'insegnamento) e sui nuovi impieghi riservati alle donne, sulla loro istruzione e preparazione, sull'ineludibile, drammatico problema di conciliare la sfera del privato con le necessità, le responsabilità, gli impegni e talvolta l'ambizione, la soddisfazione, la sfida offerti dal mondo del lavoro.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.