Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Prometeo slegato

Prometeo slegato
titolo Prometeo slegato
Autore
Collana Collezione di poesia
Editore Einaudi
Formato
libro Libro
Pagine 288
Pubblicazione 1997
ISBN 9788806131258
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,50
Il libro di Shelley si rifà al "Prometeo incatenato" di Eschilo prendendone però le distanze. Infatti per Shelley è impossibile far riconciliare il Prometeo Difensore dell'umanità con l'Oppressore, Giove, come invece accade nel dramma eschileo. Il suo Prometeo è simile a Satana quanto a coraggio, maestà e ferma opposizione alla forza onnipotente, ma "è un carattere più poetico" poiché esente da ambizione, invidia, vendetta e desiderio di affermazione personale fino a incarnare la più alta perfezione orale e intellettuale. Pavese si dedicò alla traduzione e allo studio di Shelley fin dai tempi del liceo. La sua versione in prosa del "Prometeo" è una testimonianza del suo apprendistato di traduttore e scrittore.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.