Il tuo browser non supporta JavaScript!

Arlecchino. Vita e avventure di Tristano Martinelli attore

Arlecchino. Vita e avventure di Tristano Martinelli attore
titolo Arlecchino. Vita e avventure di Tristano Martinelli attore
Autore
Collana Storia e società
Editore Laterza
Formato Libro
Pagine 304
Pubblicazione 2006
ISBN 9788842078685
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
Non c'è per Arlecchino un testo letterario che certifichi la sua nascita. A inventarlo fu un attore del XVI secolo, Tristano Martinelli, vissuto a Mantova tra il 7 aprile 1557 e il 1630. Acrobata e funambolo, Martinelli simulava in scena viaggi all'Inferno e ritorno, scatenava il riso giocando con il sesso e gli escrementi, improvvisava monologhi demenziali. Circondato da un alone di magia, era amato dai Valois, dai Savoia, dai Medici e dai Gonzaga, che videro in lui l'amuleto capace persino di rendere fertili dinastie minacciate dalla sterilità. Grazie ad Arlecchino, Tristano Martinelli divenne ricco e famoso, portando sulla scena il suo personaggio dalle Fiandre a Londra, da Parigi a Madrid, da Venezia a Firenze.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.