Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

L'effetto Pigmalione

titolo L'effetto Pigmalione
sottotitolo Breve storia dei simulacri da Ovidio a Hitchcock
Autore
Argomento Letteratura e Arte Arte
Collana La cultura
Editore Il saggiatore
Formato
libro Libro
Pagine 286
Pubblicazione 2006
ISBN 9788842813552
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
25,00
La storia dello scultore cipriota che s'innamora della propria opera è la prima grande storia di simulacri della cultura occidentale. Oggi, dopo Nietzsche e Freud, nessuno può più mettere in dubbio che le immagini fabbricate dall'uomo siano ricettacoli di potere, dispositivi del desiderio, e che sia la creazione di immagini sia la loro contemplazione obbedisca a pulsioni molto potenti, tra cui quelle erotiche. Il primo capitolo analizza la peculiarità letteraria del mito di Pigmalione nelle Metamorfosi di Ovidio; il secondo ne segue lo sviluppo iconografico nell'età medievale, dominata dalle credenze sulle virtù animatrici dell'arte e della musica. Chiude il saggio un capitolo sul cinema e sul suo aspetto "stregonesco" di imitazione del reale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.