Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Fantasmagorie. Streghe, demoni e tentazioni nell'arte fiamminga e olandese del Seicento

Fantasmagorie. Streghe, demoni e tentazioni nell'arte fiamminga e olandese del Seicento
titolo Fantasmagorie. Streghe, demoni e tentazioni nell'arte fiamminga e olandese del Seicento
Autore
Argomento Letteratura e Arte Arte
Collana La grande officina
Editore Officina libraria
Formato
libro Libro
Pagine 336
Pubblicazione 2023
ISBN 9788833672267
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
45,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Agli occhi di un lettore moderno la parola "fantasmagorie" ha il merito di evocare un immaginario di libere forme fantastiche e ha il pregio di non essere stato scelto a posteriori, bensì di essere stato suggerito dalle fonti della letteratura artistica, dagli inventari e dai cataloghi d'aste secenteschi che, per indicare una precisa categoria tematica della cultura figurativa dei Paesi Bassi nel Secolo d'oro, hanno fatto ricorso al termine spoockerijen (da spoock, "fantasma"). Sotto questo aereo nome, nel mercato delle Province del nord, così attento all'arte del descrivere la realtà, sono state incluse opere che, pur affrontando temi differenti, sono state accostate in quanto raffigurazioni delle irreali e illusorie declinazioni del demoniaco, come stregonerie, inferni e tentazioni di sant'Antonio: delinearne le origini, la fortuna, le articolazioni e gli sviluppi è lo scopo di questo libro.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.