Il tuo browser non supporta JavaScript!

Essere amici o avere amici? Un modo per conoscere se stessi e gli altri

Essere amici o avere amici? Un modo per conoscere se stessi e gli altri
titolo Essere amici o avere amici? Un modo per conoscere se stessi e gli altri
Autore
Argomento Scienze Umane Psicologia
Collana Psicologia e personalità, 19
Editore Paoline editoriale libri
Formato Libro
Pagine 138
Pubblicazione 2016
Numero edizione 10
ISBN 9788831514637
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
9,50
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Essere amici, scrive V. Albisetti, "vuol dire accettare l'altro nella sua unicità e irripetibilità, nella sua autonomia, nella sua diversità". Ciò implica una consapevolezza anche della propria originalità, che si traduce in uno scambio proficuo di esperienze. Chi pensa di trovare nell'amicizia una soluzione al proprio disagio interiore o alle proprie difficoltà andrà facilmente incontro a delusioni. "Essere amici", scrive ancora V. Albisetti, "non è uno stato affettivo, ma una vera e propria scelta di vita. La scelta di fondare la propria esistenza sull'apertura vera, autentica, verso gli altri".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.