Il tuo browser non supporta JavaScript!

Giocattologia. Storia e teoria critica del giocattolo e del giocare

Giocattologia. Storia e teoria critica del giocattolo e del giocare
titolo Giocattologia. Storia e teoria critica del giocattolo e del giocare
Autore
Argomento Scienze Umane Pedagogia
Collana Storia, biografie e diari
Editore Ugo Mursia Editore
Formato Libro
Pagine 256
Pubblicazione 2020
ISBN 9788842560616
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
La storia del giocattolo è la più «politica» delle discipline. I giocattoli sono simboli, modelli e metafore, ci raccontano chi siamo stati e che cosa siamo diventati, nel pubblico e nel privato. Ci interpellano su che mondo stiamo lasciando a chi verrà dopo di noi. Lo fanno da un punto di vista «privilegiato», quello della riflessione sull'infanzia, condizione di cui tutti facciamo esperienza. Le differenze e gli stereotipi di genere, il tempo, il sacro, la realtà virtuale, il corpo, la moda, i social, le dipendenze: questi e altri i temi dell'universo ludico nel quale siamo immersi.
 

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.