Il tuo browser non supporta JavaScript!

Tea: Teadue

Vita brevis. La lettera d'amore di Floria Emilia a Sant'Agostino

di Jostein Gaarder

editore: Tea

pagine: 168

Un inno alla vita e all'amore terreno; ma anche un canto di dolore e di disperazione. È questo il senso della lunga lettera indirizzata ad Aurelio Agostino, il grande Padre della Chiesa, vissuto nel IV sec. d.C, da Floria Emilia, sua ex amante e madre del suo unico figlio. Una lettera mai venuta alla luce, fino al 1995, quando Jostein Gaarder, spulciando tra gli scaffali di una vecchia libreria antiquaria di Buenos Aires, non s'imbatte nel prezioso codice. Un ritrovamento importante, poiché attraverso le struggenti parole di Floria prende forma una figura appena accennata nelle celebri Confessioni ed emergono i tratti di quell'unione felice. Dalla voce di Floria scaturisce, così, un racconto accorato e commovente, ironico fino al sarcasmo ma vibrante ancora di tenerezza e desiderio, in cui una donna, ferita nel proprio orgoglio, ma non rassegnata, si ribella alla perdita del proprio uomo, ponendo a lui, a se stessa e a noi le eterne domande sul divino, la natura umana e il significato dell'amore.
8,00

L'attore

di Montanari Richard

editore: Tea

pagine: 423

Gli piace il cinema, questo è certo
8,90

Scarpe azzurre e felicità

di Alexander Mccall Smith

editore: Tea

pagine: 246

La signora Precious Ramotswe, fondatrice della Ladies' Detective Agency n. 1 del Botswana, deve affrontare alcune scomode vicende dai risvolti inquietanti: un'appropriazione indebita di provviste alimentari; un ricatto; un medico disonesto che trascura la salute dei pazienti... E, come sempre, le indagini rappresentano per la detective anche un'occasione per approfondire i complicati meccanismi che muovono i comportamenti umani, soprattutto quelli delle persone a lei più vicine: il marito JLB Matckoni, con la testa sempre tra i motori; la direttrice dell'orfanotrofio, decisa e altruista; il nuovo collaboratore Polopetsi, pasticcione e volenteroso; l'immancabile occhialuta signorina Makutsi, sua assistente, che perde la testa per un paio di vistose scarpe azzurre. Tra loro, la signora Ramotswe si muove a proprio agio come una grossa dea dell'abbondanza, rassicurante e affidabile, intelligente e granitica...
9,00

La croce di fuoco

di Gabaldon Diana

editore: Tea

pagine: 811

Continuano le avventure di Jamie Fraser, nobile scozzese del diciottesimo secolo, e di Claire Randall, intraprendente infermie
14,00

Il delitto di Montmartre

di Izner Claude

editore: Tea

pagine: 336

Parigi, 1891
9,00

Victoria Cross. Sniper

di Alan D. Altieri

editore: Tea

pagine: 400

Per tutti gli uomini esiste un limite, anche per i più duri, anche per quelli che sono già stati all'inferno e ne sono tornati. Dopo un'ennesima spedizione finita in un bagno di sangue, anche per Russell Kane, il letale master-sniper dello Special Air Service britannico, è giunto il momento di ritirarsi. Kane è pronto a voltare le spalle al Reggimento, alle tenebre delle missioni segrete, alla guerra globalizzata in cui amico e nemico sono concetti astratti, per tornare nell'unico luogo - le Highlands scozzesi - dove il suo cuore batte un ritmo diverso da quello delle armi automatiche. Ma per un soldato come Kane, per un guerriero come lui, il passato è un incubo pronto a mordere, e il ritorno a casa nient'altro che un nuovo viaggio all'inferno.
9,00

Dono di cenere

di Laurell K. Hamilton

editore: Tea

pagine: 492

Strane morti e attentati incendiari stanno colpendo le comunità dei vampiri e dei licantropi di St. Louis. Anita Blake indaga, e gli indizi sembrano condurre verso Humans First, l'associazione di fanatici che nega ogni diritto alle creature soprannaturali; ma i sospetti toccano anche la delegazione che il Consiglio dei Vampiri ha mandato a St. Louis. Lo scopo dei consiglieri è quello di accertare se il Master della città sia colpevole di aver ucciso il vampiro preistorico Oliver e se debba dunque essere punito con la morte. Il leggendario Jean-Claude, inoltre, è accusato di tradimento, cioè di voler fondare un nuovo e autonomo consiglio grazie all'enorme potere derivante dal triumvirato che ha formato con Anita e con Richard, il maschio alfa dei licantropi. La Sterminatrice è sempre più invischiata in questo triangolo amoroso e deve fare i conti coi nuovi poteri che si stanno ridestando in lei: oltre a essere una Risvegliante e una Negromante, ora Anita è diventata la Lupa - la femmina dominante del branco - e sembra avere uno strano ascendente anche sui leopardi mannari...
9,00

Mamma senza paracadute

di Lidia Castellani

editore: Tea

pagine: 193

Laura vive a Firenze, è addetta stampa di un parlamentare, ha un compagno con cui tutto va bene e una vita piena di lavoro, quando scopre di essere incinta. Attraverso il conflitto quotidiano con montagne di problemi pratici, le riflessioni rubate nei ritagli di tempo, le chiacchierate con le amiche, i colleghi, le madri, le suocere, Laura si costruisce il mosaico del proprio ideale di maternità, lontano dalla retorica e dai luoghi comuni. Il romanzo di Lidia Castellani ci propone una nuova figura di madre, quella per cui un figlio non è più un ostacolo alla libertà femminile, non rappresenta solo un arricchimento affettivo, né un mero omaggio all'istinto di riproduzione, ma è una tappa della propria crescita psicologica ed esistenziale. La maternità diventa la conquista lenta e consapevole di una nuova identità, tutt'altro che scontata per le donne con la testa e le giornate piene di cose da fare.
8,60

La cavalcata selvaggia

di Grande Carlo

editore: Tea

pagine: 264

Dal 1940, fino al rimpatrio nel 1946, migliaia di ufficiali italiani, prigionieri di guerra degli inglesi, vennero internati n
8,60

L'oro dei Medici

di Debicke Van Der Noot Patrizia

editore: Tea

pagine: 337

Granducato di Toscana, 1597
8,60

Se mi lasci fa male. Piccolo manuale di sopravvivenza per uscire alla grande da un amore difficile

di Stefania Bertola

editore: Tea

pagine: 149

Lui vi ha lasciate? È terribile, non resta che piangere, piangere, piangere ancora, disperarsi, lagnarsi ben bene con un paio
8,00

Il vampiro di Blackwood. Le cronache dei vampiri

di Anne Rice

editore: Tea

pagine: 626

Benvenuti a Blackwood Farm: svettanti colonne bianche, saloni senza fine, giardini inondati di sole e l'oscura, densa striscia di una palude maledetta... È il mondo di Quinn Blackwood, eccentrico e affascinante giovane tormentato, sin dagli anni dell'infanzia, da un inquietante doppio, Goblin, uno spirito malvagio che a tratti s'impadronisce di lui. Finché una notte, mentre Quinn vaga fra quelle acque limacciose illuminate dalla pallida luce della luna, ha un incontro drammatico che porrà presto fine alla sua vita terrena, segnando l'inizio della sua esistenza come vampiro. E da quando, suo malgrado, riceve il Dono del Sangue, perdendo ogni cosa in cambio di un'indesiderata immortalità, Goblin assume su di lui un controllo terrificante... In una disperata corsa avanti e indietro nel tempo, dagli anni in cui era bambino al presente di New Orleans, dall'antica Atene alla Napoli del XIX secolo, Quinn si mette alla ricerca del vampiro Lestat, l'unico che, forse, potrebbe liberarlo dallo spettro che sembra volerlo risucchiare nella nera palude e nei suoi terribili segreti...
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento