Il tuo browser non supporta JavaScript!

Voland: LIBRI PICCOLI

Stanno smontando il mare e altri racconti

di Piergiorgio Paterlini

editore: Voland

pagine: 128

Ventidue racconti - di cui cinque inediti scritti appositamente e gli altri pubblicati nel corso degli ultimi decenni su quoti
13,00

Breviario dei vinti

di Emil M. Cioran

editore: Voland

pagine: 148

Scritto da Cioran nella sua lingua materna tra il 1941 e il '44, dovranno passare circa trent'anni perché il testo veda la luc
13,00

Sangue nero

di Hochet Ste`phanie

editore: Voland

pagine: 112

Il mondo non è mai a corto d'immaginazione
13,00

Mi piace essere golosa

di Colette

editore: Voland

pagine: 90

Provocatrice e sensuale, Colette scatena tutta la sua golosità di cibo e di vita in questi tredici articoli scritti per "Marie-Claire" tra il 1938 e il '40. Che si tratti di cucina, di amore, di animali, di fiori, lo sguardo dell'autrice si posa libero sul mondo che la circonda.
12,00

Il tempo di Mahler

di Daniel Kehlmann

editore: Voland

pagine: 110

Per anni si è occupato del problema del tempo, chiedendosi se il suo corso sia davvero irreversibile. Una notte, il giovane scienziato David Mahler fa in sogno una scoperta singolare. Ora ha la soluzione in mano. Una delle più antiche leggi di natura è messa in dubbio. È possibile che uno dei grandi desideri dell'uomo finalmente si realizzi?
12,00

Tentativo di esaurimento di un luogo parigino. TELP. 1

di Georges Perec

editore: Voland

pagine: 62

Ottobre 1974. Per tre giorni consecutivi Georges Perec siede ai tavolini dei caffè o sulle panchine in place Saint-Sulpice, 6° arrondissement, Parigi, e osserva la piazza in differenti momenti della giornata. Prende accuratamente nota di tutto quello che vede: persone, macchine, autobus, animali, nuvole, cose all'apparenza insignificanti ma che fanno la vita di una grande città. Le innumerevoli variazioni impercettibili del tempo, della luce, delle foglie, delle ombre e dei colori sono colte da uno sguardo unico e vibrante, uno sguardo che ci restituisce un testo magistrale, un classico, ripubblicato a trent'anni dalla morte dell'autore.
12,00

Breviario per nomadi

di Beltrami Vanni

editore: Voland

pagine: 112

Una nuova edizione, con una rinnovata veste grafica e impreziosito dai disegni di uno dei più importanti grafici italiani, Gia
10,00

Leptis Magna

di Lange Hartmut

editore: Voland

pagine: 136

Due racconti in cui l'irrompere di un evento minimo nella realtà quotidiana ha il potere di destabilizzare l'esistenza, minand
12,00

Il risarcimento

di Salsa Patrice

editore: Voland

pagine: 119

Un adolescente di inquietante bellezza, brillante negli studi e nello sport, conduce un'esistenza apparentemente idilliaca, da
10,00

Per via di terra. In treno da Hanoi a Mosca

di Massimo Loche

editore: Voland

pagine: 144

Novembre 1974. Il giornalista Massimo Loche, allora corrispondente da Hanoi per "l'Unità", sceglie per viaggiare un mezzo inusuale: il treno. Parte dal Vietnam, attraversa la Cina di Mao per arrivare a Mosca, nell'Unione Sovietica di Breznev. Un itinerario irto di complicazioni e difficoltà di ogni tipo, in carrozze a quel tempo lussuose, popolate da marinai romeni e intellettuali jugoslavi, attrici del cinema mongolo e diplomatici avventurosi. Alla scoperta di un mondo che oggi non esiste più ma che è rimasto nell'immaginario di tutti.
13,00

Caro diario. Appunti di cucina in vacanza

di Valeria Vocaturo

editore: Voland

pagine: 153

Il diario di un'estate bella, rilassante, lunga, giocata tra mercati, ristoranti e cucina della casa di campagna con il piacere di ospitare amici, scoprire nuovi sapori e cosnoscere nuove ricette attraverso la loro storia e tradizione. Le ricette sono legate al territorio calabrese, descritto anche con piacevole ironia.
17,00

Incendio a Cervara

di Roberto Denti

editore: Voland

pagine: 135

"'Incendio a Cervara' è l'allegoria dei nostri ultimi trent'anni da subito dopo la Resistenza a oggi. Ci sono tutti i temi fondamentali: la lotta per la sopravvivenza (sboccata nell'incendio appiccato dalla collettività all'intero paese per avere l'acqua), nei tempi residui del paleocapitalismo, e poi la lotta per la vita, una vera dignitosa vita, nei tempi nuovi del neocapltalismo." (dalla postfazione di Pier Paolo Pisolini)
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.