Il tuo browser non supporta JavaScript!

Adelphi: Biblioteca Adelphi

Poesie. Testo portoghese a fronte

di Fernando Pessoa

editore: Adelphi

pagine: 350

"Come Shakespeare seppe essere Amleto e King Lear essendo prima di tutto Shakespeare, come Balzac seppe essere il Pére Goriot e Eugénie Grandet, essendo prima di tutto Balzac," scrive Tabucchi "così Fernando Pessoa è in primo luogo quel Fernando Pessoa che firma le sue poesie con il proprio nome, ammesso che tale 'io' coincida con il reale Fernando Pessoa anagraficamente inteso". Di "Fernando Pessoa-lui stesso", o dell'Ortonimo, questo volume intende offrire un compiuto, ampio ritratto, cogliendo alcune delle sue molteplici sfaccettature: dal poeta avanguardista al mistico ed esoterico, dal poeta elegiaco ma sempre concettuale al satirico che irride il tiranno Salazar, fino al poeta civile e "indignato" che guarda alla patria prostituita con rabbia e dolore. E di nuovo la letteratura, per Pessoa, è la "dimostrazione che una vita non basta" -, non potremo che rimanere stupiti per la sua vertiginosa, spiazzante novità: "Ah, canta, canta senza motivo! / Ciò che in me sente sta pensando" si legge nella "Mietitrice", del 1924, dove l'interazione tra l'emozione e la ratio sembra echeggiare Empedocle e Spinoza - e insieme anticipare le scoperte della moderna neurologia. Del resto, come scrive ancora Tabucchi, "nel 'cuore di tenebra' che è l'umano sentire, misterioso, profondo, che appartiene ai precordi, Pessoa, come tutti i grandi poeti, fonda la sua poesia".
20,00

Un mondo sinistro

editore: Adelphi

pagine: 259

In un oscuro paese dell'Europa orientale - i cui abitanti parlano ora tedesco ora russo ora una lingua che non coincide con ne
18,00

C'è modo e modo di sparire. Poesie 1945-2007

editore: Adelphi

pagine: 301

Ultima figura emblematica di una ormai classica tradizione modernista, erede e testimone di quel fecondo ambiente romeno di cu
25,00

Il patto col serpente. Paralipomeni di «La carne, la morte e il diavolo nella letteratura romantica»

editore: Adelphi

pagine: 578

Da quando, nel 1930, è uscito il libro più famoso di Praz, "La carne, la morte e il diavolo nella letteratura romantica", l'in
28,00

Film parlato e altri racconti

editore: Adelphi

pagine: 198

Il 6 marzo 1931, nella nuova sala Gaumont degli Champs-Elysées, venne proiettato il primo film parlato francese, quel "David G
17,00

Allucinazioni

editore: Adelphi

pagine: 325

Charles Bonnet, naturalista ginevrino del Settecento, si era occupato di tutto: dall'entomologia alla riproduzione dei polpi,
20,00

Cina e altri Orienti

editore: Adelphi

pagine: 346

Andare in Asia, eh? So già cosa vi immaginate
22,00

Faubourg

editore: Adelphi

pagine: 136

Quando scendono dal treno nella stazione di una cittadina di provincia, si conoscono da un paio di mesi appena
16,00

Una donna di mondo e altri racconti

di Maugham W. Somerset

editore: Adelphi

pagine: 245

Maugham era un formidabile conoscitore della vita mondana - e di quella sua provincia che è la vita letteraria
18,00

Il caso

di Conrad Joseph

editore: Adelphi

pagine: 400

In "Giovinezza", in "Lord Jim" e in "Cuore di tenebra" Charles Marlow aveva raccontato le vicende di personaggi annientati dal
20,00

Sindbad torna a casa

di Márai Sándor

editore: Adelphi

pagine: 194

Sindbad era lo pseudonimo sotto il quale si celava il narratore ungherese Gyula Krúdy, dandy tenebroso, personaggio leggendari
18,00

Una pedina sulla scacchiera

di Némirovsky Irène

editore: Adelphi

pagine: 174

All'era dei pirati della finanza e dell'industria, degli imperi economici costruiti sui campi di battaglia è succeduto lo scen
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento