Il tuo browser non supporta JavaScript!

Adelphi: Biblioteca Adelphi

Ombre sullo Hudson

di Isaac Bashevis Singer

editore: Adelphi

pagine: 633

Ci sono scrittori così affascinanti, ha notato Manganelli, che riescono a cambiarti l'umore: scrittori come Singer, capace di
24,00

Lezioni di letteratura russa

di Vladimir Nabokov

editore: Adelphi

pagine: 467

Due volte esule, dalla Russia comunista e dall'Europa nazista, negli Stati Uniti Nabokov insegnò per quasi vent'anni letteratu
24,00

Dialoghi con Leucò

di Cesare Pavese

editore: Adelphi

pagine: 226

Pubblicati nel 1947, i "Dialoghi con Leucò" appartengono alla singolare categoria dei libri tanto famosi - Pavese li volle acc
18,00

La fattoria di Coup de Vague

di Georges Simenon

editore: Adelphi

pagine: 142

Ogni mattina, da tutte le case prospicienti la spiaggia denominata, quasi fosse un presagio, Le Coup de Vague (alla lettera: «
18,00

Oracolo manuale ovvero l'arte della prudenza

di Baltasar Gracián

editore: Adelphi

pagine: 363

Nel 1647, al crepuscolo del Siglo de Oro, appare a Huesca, nell'Aragona, un sottile libro in-12°, opera di un Lorenzo Gracián
22,00

La tavoletta dei destini

di Roberto Calasso

editore: Adelphi

pagine: 146

In quel tempo remoto gli dèi si erano stancati degli uomini, che facevano troppo chiasso, disturbando il loro sonno, e deciser
18,00

Ricordi di un entomologo

di Jean-Henri Fabre

editore: Adelphi

pagine: 679

Se si eccettuano api e formiche - che ammiriamo per la loro operosità e organizzazione, ma teniamo comunque alla larga - gli i
38,00

Il mago

di W. Somerset Maugham

editore: Adelphi

pagine: 254

Corpulento, teatrale, sfrontato, gli occhi che sembrano trapassare l'interlocutore, Oliver Haddo ha l'aria di «un prete sensua
18,00

I superstiti del Télémaque

di Georges Simenon

editore: Adelphi

pagine: 187

«Pierre è tutto forza, muscoli, salute
18,00

Concupiscenza libraria

di Giorgio Manganelli

editore: Adelphi

pagine: 454

Lettore accanito e onnivoro, Manganelli comincia assai presto a scrivere di libri, nel 1946, e nel giro di qualche anno la rec
24,00

1888: Pasenow o il romanticismo. I sonnambuli

di Hermann Broch

editore: Adelphi

pagine: 230

«Inserire epoche storiche tanto diverse in una sola composizione», ha scritto Milan Kundera, è «una delle nuove possibilità, u
20,00

Il signor Cardinaud

di Georges Simenon

editore: Adelphi

pagine: 136

«Lui non aveva ancora quindici anni e già l'amava
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.