Il tuo browser non supporta JavaScript!

Archinto: Le mongolfiere

Centosedici cinesi, circa

di Thomas Heams-Ogus

editore: Archinto

pagine: 154

Il romanzo rivela un episodio semisconosciuto della storia italiana durante la seconda guerra mondiale. Nel 1941, la Cina (in quanto stato nemico del Giappone, membro dell'Asse) diventa nemica dell'Italia. I pochi cinesi nella penisola il governo italiano li fa rinchiudere nell'ex monastero di Isola (ai piedi del Gran Sasso, in Abruzzo), adibito a campo di concentramento. Il campo non ha sbarre, e i guardiani sono piuttosto tolleranti. Malgrado i rapporti con gli abitanti di Isola siano sporadici e difficili, gli internati vengono guardati con rispetto. La vita di questi centosedici individui travolti dalla Storia, cambia con il crollo del regime fascista. Se alcuni decidono di rimanere, altri scappano facendo perdere le proprie tracce, mentre altri ancora si uniscono alla Resistenza. Durante l'evasione un cinese vede "passare l'aereo che avrebbe cambiato tutto", diventando testimone inconsapevole della fuga di Mussolini dal Gran Sasso. L'autore sceglie di non dare la parola agli internati e di farne emergere l'umanità, i ricordi, le paure e i sentimenti attraverso una scrittura precisa, rarefatta, dove ogni parola è pesata, una scrittura capace nella sua pregnanza di catturare e restituire l'inesprimibile che abita in fondo ai cuori di questi come di tanti altri immigrati. L'elenco finale con i centosedici nominativi restituisce ai protagonisti l'individualità cancellata dalla Storia, e che solo il romanzo può riportare in vita.
14,00

Tanti viaggi

Partono con lui Maurizio Cucchi e Giovanni Mariotti

di Orsenigo Vittorio

editore: Archinto

pagine: 185

Guido, i' vorrei, che tu e Lapo ed io
13,00

Elogio di niente dedicato a nessuno

di Coquelet Louis

editore: Archinto

pagine: 56

Un brevissimo, fulminante divertissement retorico in cui paradosso e logica si fondono in pagine effervescenti, polemiche e di
10,50

Quei maniaci chiamati collezionisti

editore: Archinto

pagine: 60

Due grandi personaggi - Guido Rossi, insigne giurista e professore emerito e Pier Luigi Pizzi, regista e scenografo - racconta
10,00

Piccolo elogio della dolcezza

di Audeguy Ste`phane

editore: Archinto

pagine: 130

Il titolo stupisce: in una società aggressiva come la nostra, un elogio della dolcezza? E quale dolcezza poi? Quella che - dic
12,00

L'alleanza tra la poesia e la musica

di Bonnefoy Yves

editore: Archinto

pagine: 62

La riflessione senza posa intorno all'origine dell'emozione estetica e, in particolare, della parola poetica, ha condotto Yves
10,50

Testori 8 e 43

di Borsani Ambrogio

editore: Archinto

pagine: 61

Un incontro casuale in treno si trasforma in una lunga amicizia
10,50

Conversazione con Adonis, mio padre

di Ninar Esber

editore: Archinto

pagine: 263

Nel corso di dieci conversazioni assai intime, Ninar Esber interroga il padre, il poeta Adonis, sulla sua formazione, il suo rapporto con l'Islam, con la poesia, la Siria natale e il Libano, dove entrambi hanno vissuto fino alla guerra, e ancora sulle donne, il velo, le religioni monoteiste, il terrorismo. Adonis, refrattario a ogni indottrinamento religioso e a ogni forma di fanatismo, parla di desiderio, sessualità, matrimonio, fedeltà, amicizia e sensualità oltre che, naturalmente, della creazione poetica. Ninar, giovane donna provocatoria e sincera, è aspramente critica nei confronti del modo in cui sono considerate le donne nei paesi musulmani. Una duplice lezione di libertà.
16,50

Sinan Pascià e Jem Sultano

di Vitale Serena

editore: Archinto

pagine: 93

La vicenda del gentiluomo di origine genovese Scipione Cicala andò a intrecciarsi con quella del filosofo Tommaso Campanella,
12,00

Il libro degli elogi

di Manguel Alberto

editore: Archinto

pagine: 89

Alberto Manguel ci propone qui una serie di saggi brevi, come sempre per lui irrituali nel punto di vista e allegramente trasv
12,00

Persone

di Dentice Fabrizio

editore: Archinto

pagine: 264

Il titolo del libro ne rispecchia esattamente il contenuto
18,00

Lettera amorosa

editore: Archinto

pagine: 102

Il libro si presenta come un doppio incontro nel contesto del movimento surrealista: un poeta, René Char, e due artisti che in
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.