Il tuo browser non supporta JavaScript!

Armando editore: Cultura e società

Pampaedia

di Joanne Amos Comenius

editore: Armando editore

pagine: 328

19,00
14,00

Henri Bergson educatore. Virtù intellettuali insegnamento saperi umanistici

di Maria Teresa Russo

editore: Armando editore

pagine: 176

Nonostante la distanza temporale che ci separa da Bergson, la questione del ruolo delle discipline umanistiche in rapporto a q
15,00

Emilio o dell'educazione

di Jean-Jacques Rousseau

editore: Armando editore

pagine: 784

In occasione del tricentenario della nascita di Jean-Jacques Rousseau l'Armando ha deciso di ripubblicare questo grande classi
20,00

L'atto di educare

di Aldo Capitini

editore: Armando editore

pagine: 160

Aldo Capitini (1899-1968), il filosofo italiano della nonviolenza ed una delle più significative voci europee della cultura della pace, figura di spicco dell'antifascismo liberalsocialista, promotore nell'Italia repubblicana di vaste esperienze di democrazia diretta e "dal basso", intellettuale ritenuto da molti un maestro di vita civile e di moralità laica, oggi può essere considerato anche un classico della pedagogia italiana. Questo suo primo importante scritto pedagogico raccoglie i temi maggiori delle riflessione capitiniana, ancora oggi di sconcertante attualità.
14,00

Emilio. Pagine scelte

di Jean-Jacques Rousseau

editore: Armando editore

pagine: 256

15,00

L'arte di stampare con ricchezza, eleganza e sapienza

di Giovanni A. Comenio

editore: Armando editore

pagine: 80

Il "Typographeum vivum" di Comenio, il grande maestro della "Didactica viva", ha per oggetto il tema della stampa a caratteri mobili, importante innovazione tecnologica capace di consentire l'attuazione pratica di un'educazione "per tutti e per ognuno". Essa rappresenta l'archetipo dell'interesse pedagogico verso quelle che oggi chiamiamo "tecnologie del pensiero". L'arte tipografica "vivente", descritta dallo studioso moravo, diventa emblema della "forma buona" della didattica, della quale resta garante l'insegnante con la sua capacità di mediare tra istanze educative, natura umana e tecnologia. L'opera offre la possibilità di misurarsi con il tema delle tecnologie applicate ai processi educativi, colto nelle sue origini più antiche.
10,00
13,00

L'arte di educare

di Kant Immanuel

editore: Armando editore

pagine: 176

12,00

Educazione, cultura, scuola

di Henri Bergson

editore: Armando editore

pagine: 128

Cosa significa essere intelligenti? Per svolgere un lavoro efficace è più importante sviluppare l'intelligenza o la volontà? Il buon senso si può insegnare o è innato? Perché studiare ancora i classici? E la filosofia? A cosa serve oggi sforzarsi per imparare il greco e il latino? Sono alcuni degli interrogativi ai quali l'autore dà risposta in questi brevi saggi a carattere pedagogico.
8,50

Difesa della pedagogia europea

di Eduard Spranger

editore: Armando editore

pagine: 96

Il presente volume evidenzia l'attualità di questo grande pedagogista contemporaneo collocandolo al tempo stesso fra i "classici" della ricerca pedagogica.
8,50

Dove va l'educazione

di Jean Piaget

editore: Armando editore

pagine: 128

10,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento