Il tuo browser non supporta JavaScript!

Armando editore: I maestri del liberalismo

Etica e mercato. Pensieri liberali

di R

editore: Armando editore

pagine: 176

Un'opera tra le più celebri di Röpke
15,00

Parla Federico Caffè. Dialogo immaginario sulla «società in cui viviamo»

editore: Armando editore

pagine: 303

Il volume è un omaggio all'economista in occasione del centenario della sua nascita. Lo scopo è quello, tramite i suoi scritti, di far conoscere Caffè nel suo impegno nelle istituzioni pubbliche, in quello scientifico, come "consigliere del cittadino" e nei suoi rapporti familiari e con gli studenti. Il volume è un invito a leggere e frequentare direttamente le opere di Federico Caffè perché, in un momento di riflessione sui fondamenti economici e sociali della nostra società, le sue parole risuonano ancora saggiamente ammonitrici e di viva attualità.
18,00

La società libera

di Michael Polanyi

editore: Armando editore

pagine: 144

12,00

Il mercato e la provvidenza. Pensieri liberali

di Frédéric Bastiat

editore: Armando editore

pagine: 160

Il grande pubblico del secolo passato considerò Bastiat uno dei più importanti porta bandiera del liberalismo. Notissimo in Francia, ebbe amici e ammiratori in Italia e Prussica. Le sue opere furono tradotte nelle principali lingue europee.
10,50

Democrazia, libertà e religione. Pensieri liberali

di Alexis de Tocqueville

editore: Armando editore

pagine: 112

Il volume riporta il pensiero di un politico che amava definirsi "un liberale di tipo nuovo", che non si sentiva a suo agio né a destra né a sinistra dello schieramento parlamentare dei suoi tempi e che non riuscì a riconoscersi in nessun partito. Il compito, tanto originale quanto difficile che egli si assunse fu quello di mostrare che la libertà era "conforme all'autentica intenzione cristiana" e che un'alleanza tra religione e libertà era una cosa quanto mai necessaria per il radicarsi della democrazia in quanto solo la religione poteva formare quegli uomini, interiormente liberi, che avrebbero vinto i mali di cui la società ugualitaria e democratica era portatrice. Le riflessioni dell'autore sono ordinate alfabeticamente secondo l'argomento.
8,50

I mali della politica italiana

di Luigi Sturzo

editore: Armando editore

pagine: 160

Nel presente volume sono stati raccolti alcuni pensieri, tratti da sei tomi dell'opera di Luigi Sturzo "Politica di questi anni. Consensi e critiche". Tali pensieri sono stati ordinati alfabeticamente secondo l'argomento trattato e consentono di cogliere agevolmente quelli che per Sturzo costituivano i mali che affliggevano la vita politica Italiana.
12,00

L'imprenditore, il mercato e la religione. Pensieri liberali

di Angelo Costa

editore: Armando editore

pagine: 173

Nel presente volume sono stati raccolti alcuni dei pensieri di Angelo Costa, ordinati alfabeticamente secondo l'argomento trattato, consentendo così di cogliere agevolmente i nuclei centrali delle sue riflessioni. Costa, primo presidente di Confidustria, fervente cattolica e convinto liberista, è stato un personaggio scomodo e anche, un profeta inascoltato. Le tesi che egli difese posseggono tuttora una dirompente attualità
10,50

L'utopia liberale. Pensieri liberali

di Friedrich A. von Hayek

editore: Armando editore

pagine: 176

10,50

Etica e mercato. Pensieri liberali

di Wilhelm Röpke

editore: Armando editore

pagine: 176

10,50

La libertà è più importante dell'uguaglianza

di Karl R. Popper

editore: Armando editore

pagine: 128

Il pensiero di un maestro del liberalismo. Le riflessioni dell'autore sono ordinate alfabeticamente secondo l'argomento trattato. Il volume diventa così un dizionario-manuale di idee liberali.
8,26

L'innocenza del mercato. Pensieri liberali

di Ludwig von Mises

editore: Armando editore

pagine: 160

Il volume riporta il pensiero di un maestro del liberalismo
10,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.