Il tuo browser non supporta JavaScript!

Bompiani: Studi Bompiani

Walt Disney. Prima stella a sinistra

di Mariuccia Ciotta

editore: Bompiani

pagine: 323

L'autrice - condirettore de "Il Manifesto - guida il lettore in un percorso critico che rovescia i luoghi comuni diffusi su Disney: imperialista, quintessenza dell'americano medio. Svela invece il volto di Walt Disney come una delle grandi personalità del Novecento, a stretto contatto con le avanguardie artistiche, pioniere dell'animazione, inventore, poeta e creatore di altri mondi. Composto da varie piste tematiche, il libro, che contiene bozzetti inediti provenienti dagli studi Disney e comprende contributi dell'architetto Frank Gehry (cui si deve il progetto della Disney Hall di Los Angeles) e di Hayao Miyazaki, l'erede nipponico di Disney, evidenzia inoltre i complessi rapporti con l'America di Roosevelt e della Grande Depressione.
5,90

Metafora e conoscenza

 

editore: Bompiani

pagine: 413

Fin dalle sue origini il pensiero occidentale, in tutte le sue forme (filosofica, retorica, letteraria, scientifica, psicologi
23,00

Il linguaggio di Mussolini

di Augusto Simonini

editore: Bompiani

pagine: 240

"Una impressionante analisi dei documenti: i discorsi del Duce, ovviamente, ma anche i suoi articoli da giornalista, i suoi tentativi letterari di scrittore; e, accanto a questi, le veline del Min.Cul.Pop., i testi ideologici collettivi, e i testi di altri rappresentanti del fascismo che a loro volta derivano da quella del Duce la loro comunicazione, imponendo un effetto-coro di rara efficacia. L'impianto del libro di Simonini appare così davvero completo. Si comincia con l'individuazione degli stereotipi lessicali e sintattici, e si perviene alla definizione di uno stile come idioletto mussoliniano, si passa per l'analisi ritmica dei discorsi, e si individua lo studio delle cadenze come formatore di passioni." (Omar Calabrese)
18,50

La forza del male

Senso e valore del mito di Faust

di Carotenuto Aldo

editore: Bompiani

pagine: 373

Vi sono delle grandi immagini primordiali, tramandate dalla letteratura e dall'arte, ma anche dal folklore popolare e dai sogn
22,00

Sulla negazione

di Donà Massimo

editore: Bompiani

pagine: 406

Un tentativo di rintracciare l'origine e l'evoluzione del concetto di negazione e le ragioni dell'"oblio del negativo" che ha
23,00

Non siamo ancora stati salvati

Saggi dopo Heidegger

di Sloterdijk Peter

editore: Bompiani

pagine: 353

A confronto con il pensiero di Martin Heidegger, Peter Sloterdijk offre al lettore un'analisi corrosiva del mondo contemporane
22,00

Il giusto e il bene

di Ross William D.

editore: Bompiani

Oggetto di un rinnovato interesse nel contesto della ripresa dell'intuizionismo in opposizione al riduzionismo naturalista imp
18,00

Nel corso del testo

Una teoria della tensione e del ritmo

di Barbieri Daniele

editore: Bompiani

pagine: 371

Ogni tipo di testo costruisce percorsi di aspettative nel proprio fruitore, inducendo o favorendo in questo modo la continuità
20,00

La semiosi e l'abduzione

di Bonfantini Massimo A.

editore: Bompiani

pagine: 165

La semiosi e l'abduzione esce negli anni Ottanta sull'onda della fortuna nuova della semiotica di Charles Peirce
15,00

Il tempo delle emozioni

di Aldo Carotenuto

editore: Bompiani

pagine: 265

Troppo frequentemente siamo chiamati - da noi e dagli altri - a scindere la parte razionale del nostro essere, il nostro vivere consapevole dalle emozioni, dai vissuti, dai sentimenti più profondi e nascosti. Quasi dovessimo vergognarci dei moti interiori, delle vibrazioni dell'anima, della commozione, della gioia o della paura. Quasi alludessero a una debolezza dello spirito, piuttosto che a una ricchezza delle potenzialità umane di percepire gli eventi. In questo nuovo saggio, Aldo Carotenuto sottolinea come i sentimenti siano alla base non soltanto del nostro vivere soggettivo, ma anche e soprattutto del nostro agire relazionale costituendo, in definitiva, il legame tra la nostra anima e il nostro corpo.
20,00

Il linguaggio come lavoro e come mercato

Una teoria della produzione e dell'alienazione linguistiche

di Rossi-landi Ferruccio

editore: Bompiani

Questo libro, pubblicato per la prima volta nel 1968, ha anticipato problematiche centrali della fase attuale della forma capi
19,00

Dal Boccaccio al Verga

La narrativa italiana in età moderna

di Barilli Renato

editore: Bompiani

pagine: 404

Perché non rileggere i padri della patria, dal Boccaccio all'Ariosto, dal Tasso al Manzoni, come se fossero gli autori di roma
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.