Il tuo browser non supporta JavaScript!

Carocci: Saggi

Stalin

Storia e critica di una leggenda nera

di Losurdo Domenico

editore: Carocci

pagine: 382

La figura di Stalin occupa una posizione centrale nella storia del Novecento
30,40

La via italiana al totalitarismo. Il partito e lo Stato nel regime fascista

di Emilio Gentile

editore: Carocci

pagine: 421

A più di dieci anni di distanza dalla sua prima pubblicazione si ripropone, in un'edizione aggiornata, un libro che ha contribuito a rinnovare la storiografia sul ventennio fascista in Italia e all'estero. L'analisi si concentra sul "partito milizia" come embrione totalitario, sull'interpretazione del regime fascista come "cesarismo totalitario" e sulla revisione del concetto stesso di totalitarismo, interpretato come esperimento e metodo di dominio politico. In questo senso, il libro può essere considerato più "attuale" oggi che al tempo della prima edizione. La premessa alla nuova edizione e i tre nuovi capitoli, infine, non sono soltanto un aggiornamneto dela rassegna critica, ma rappresentano uno sviluppo e un ampliamento dell'analisi storica e teorica dell'esperimento totalitario fascista e del totalitarismo in generale, confermando l'utilità del libro per l'interpretazione dell'Italia contemporanea e per la riflessione sul totalitarismo come esperienza di modernità alternativa alla modernità liberale e democratica.
27,20

Introduzione all'estetica. Le «Lettere sull'educazione estetica dell'uomo» di Schiller

di Martin Heidegger

editore: Carocci

pagine: 170

Nel semestre invernale 1936-37 Martin Heidegger tenne all'Università di Friburgo un seminario dedicato a Schiller e più precisamente alle sue lettere "Sull'educazione estetica dell'uomo" (1795). Salvo pochissime annotazioni superstiti, i manoscritti originali del seminario sono andati perduti. Sono rimasti disponibili gli appunti di alcuni partecipanti, l'accuratezza e la completezza dei quali hanno consentito di approntare un'edizione del seminario perduto. È difficile sopravvalutare l'importanza del testo che si presenta ora, per la prima volta, al lettore italiano: nato da un corso per matricole universitarie, esso si configura a tutti gli effetti come un'introduzione ai problemi fondamentali dell'estetica. Ma la posta filosofica in gioco è, naturalmente, assai elevata. Heidegger ci mostra come le lettere "Sull'educazione estetica dell'uomo" siano uno dei tentativi più profondi di rintracciare nella riappropriazione estetica della natura sensibile la storia dell'autentica libertà umana.
18,50

Il fascino del persecutore

George Mosse e i totalitarismi

di Gentile Emilio

editore: Carocci

pagine: 176

Ebreo tedesco costretto a lasciare la Germania dopo l'avvento al potere di Hitler, George Mosse è stato una vittima del nazism
19,00

Enrico Berlinguer

di Barbagallo Francesco

editore: Carocci

pagine: 320

La figura e l'opera di Enrico Berlinguer hanno segnato profondamente alcuni dei momenti cruciali della storia dell'Italia cont
18,50

Puccini

di Julian Budden

editore: Carocci

pagine: 574

La figura di Giacomo Puccini è rimasta a lungo oscurata dalla sua popolarità. La fortuna di cui gode nei cartelloni dei principali teatri d'opera ha rappresentata per lui il principale ostacolo a un apprezzamento più profondo delle sue doti artistiche. Troppo spesso scambiando frettolosamente il suo successo per una presunta superficialità, Puccini è stato guardato con sospetto da superciliosi circoli accademici che in lui vedevano semplice cantore di un'Italietta piccolo-borghese e pantofolaia. In questo volume Julian Budden ci restituisce un'immagine a tutto tondo del percorso artistico e umano del compositore lucchese, fondendo l'analisi musicale delle sue opere al racconto della sua vicenda biografica.
45,00

I cristianesimi perduti

Apocrifi, sette ed eretici nella battaglia per le sacre scritture

di Ehrman Bart D.

editore: Carocci

pagine: 356

In questo libro Ehrman offre un quadro interessante delle prime forme di cristianesimo e mostra come alla fine esse vennero so
29,20

Nascondere l'umanità

Il disgusto, la vergogna, la legge

di Nussbaum Martha C.

editore: Carocci

pagine: 486

Questioni sociali quali il matrimonio gay, la pornografia e la ricerca sulle cellule staminali vengono spesso valutate alla lu
28,00

L'archeologo e l'uva

Vite e vino dal Neolitico alla Grecia arcaica

di McGovern Patrick E.

editore: Carocci

pagine: 334

La storia della civiltà coincide, sotto molti aspetti, con la storia del vino
25,20

Breve ma veridica storia della medicina occidentale

di Porter Roy

editore: Carocci

pagine: 228

L'uomo ha sempre cercato di combattere le malattie, di gestirle o razionalizzarle
18,40

Nello specchio del romanzo. Dickens, Flaubert, Thomas Mann

di Peter Gay

editore: Carocci

pagine: 167

Attraverso l'esplorazione del mondo, della capacità inventiva e della personalità di tre grandi autori della narrativa realistica otto-novecentesca, l'autore mostra come la commistione di realtà storica e finzione letteraria renda unica la loro opera, cogliendone una caratteristica comune: il risentimento e la ribellione contro la loro stessa classe sociale. Se Dickens esaspera le trasformazioni dell'Inghilterra vittoriana, Flaubert impiega le sue risorse stilistiche per "vendicarsi" dell'ipocrisia borghese, mentre Mann riesce a costruire uno specchio che riflette un ritratto caricaturale del ceto medio e della sua cultura decadente. Un universo in cui la realtà storica, trasfigurandosi, si fa capolavoro letterario.
18,80

Carissima zia Fori

.. La storia del popolo ebraico raccontata in 140 lettere

di Gilbert Martin

editore: Carocci

pagine: 442

Zia Fori voleva imparare la storia del popolo al quale apparteneva e che, sessantasette anni prima, aveva lasciato per il calo
24,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.