Il tuo browser non supporta JavaScript!

Castelvecchi: Etcetera

Cos'è l'arte?

di Joseph Beuys

editore: Castelvecchi

pagine: 144

Visionario dalla personalità complessa, Beuys per anni ha coltivato instancabilmente, attraverso le opere, l'insegnamento e l'
16,00

Un nero nei tribunali dei bianchi

di Nelson Mandela

editore: Castelvecchi

pagine: 55

Nell'agosto 1962, dopo mesi di clandestinità e dopo aver partecipato alla conferenza pan-africana ad Addis Abeba, Mandela vien
7,50

Marxismo e populismo. Conversazione con Mauro Cerbino

editore: Castelvecchi

pagine: 43

In un dialogo fitto e appassionato, Laclau ripercorre le tappe salienti della propria biografia e del proprio pensiero: dai fe
7,50

Il razzismo prima del razzismo

di Hannah Arendt

editore: Castelvecchi

pagine: 76

Gennaio 1944: in Europa infuria la Seconda Guerra Mondiale quando viene pubblicato questo saggio in cui Arendt riflette sulle
9,50

Prova del teismo

di John Henry Newman

editore: Castelvecchi

pagine: 80

Ritornato in Inghilterra da Dublino, dove aveva presieduto l'Università Cattolica di nuova fondazione, nel 1859 Newman riprend
10,00

Discorso su Puskin

di Fëdor Dostoevskij

editore: Castelvecchi

pagine: 94

La centralità di Puskin nella letteratura russa fu a lungo discussa dopo la sua morte
12,50

Vademecum per gli spiriti più liberi

di Helene von Druskowitz

editore: Castelvecchi

pagine: 56

Profondamente inserita nell'ambiente culturale dell'élite austriaca e tedesca della sua epoca, Helene von Druskowitz fu Fautri
9,00

L'idiota

di Maria Zambrano

editore: Castelvecchi

pagine: 46

"L'idiota", per Maria Zambrano, è colui in cui l'anima, in maniera silenziosa, arriva a dialogare con se stessa, colui che spo
7,50

L'uomo plasma se stesso. Pensieri su felicità, buon senso e libera ragione

di Georg Christoph Lichtenberg

editore: Castelvecchi

pagine: 112

"L'uomo plasma se stesso" di Georg Christoph Lichtenberg, originale e brillante scrittore del XVIII secolo, riunisce aforismi
7,50

Buddha o Marx

di Bhimrao Ramij Ambedkar

editore: Castelvecchi

pagine: 46

Questo saggio di Bhimrao Ramji Ambedkar, filosofo buddhista e rivoluzionario indiano, fu l'ultimo scritto di uno dei leader politici più influenti del Novecento. Ambedkar provò qui a definire le sorprendenti assonanze tra buddhismo e marxismo: la lotta contro la proprietà privata e l'accumulo di denaro; la volontà di trasformare il mondo; la battaglia in favore dei più deboli. Certamente Buddha non parlava soltanto di possedimenti terreni, mentre Marx si concentrava su chi detiene i mezzi di produzione, ma un interrogativo essenziale unisce questi due grandi pensatori della storia - dell'umanità: come sarebbe la comunità umana se fosse "libera dagli sfruttamenti, dai soprusi, dalla cupidigia? Lungo le rotte di queste inconsuete congiunzioni, il pensatore indiano approda a un'inattesa conclusione: la religione (nella forma del buddhismo) dovrà essere l'esito felice della rivoluzione marxista.
7,50

L'enigma della femminilità

di Sigmund Freud

editore: Castelvecchi

pagine: 46

Chi è in grado di cogliere ciò che è maschile e ci che è femminile? Lo può forse la biologia? O magari è la psicologia a spiegare la differenza sessuale? E corretto pensare la femminilità come passiva e la mascolinità come attiva? Il padre della psicoanalisi discute le risposte tradizionali a queste domande - come quella della bisessualità insita in ciascun essere umano - e si addentra nel "continente nero" della femminili analizzando le tappe dello sviluppo della donna: la relazione della bambina con la madre nella fase preedipica, la scoperta della castrazione e le possibili reazioni (l'inibizione sessuale o la nevrosi, il complesso di mascolinità, la femminilità normale), la vita della donna matura, la maternità.
7,50

Linguaggio e verità

di Nietzsche Friedrich

editore: Castelvecchi

pagine: 78

Questo libro raccoglie alcuni testi giovanili che Nietzsche scrisse fra il 1869 e il 1875 e che testimoniano l'inizio del suo
9,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento