Il tuo browser non supporta JavaScript!

Castelvecchi: Le Navi

Spinoza

editore: Castelvecchi

pagine: 351

Negli ultimi anni della sua vita, Martinetti raccoglie i vari capitoli della trentennale stesura della sua monografia su Spino
29,00

La svolta occidentale. De Gasperi e il nuovo ruolo internazionale dell'Italia

di Nico Perrone

editore: Castelvecchi

pagine: 160

Il 3 gennaio 1947 il presidente del Consiglio De Gasperi partiva per lo storico viaggio negli Stati Uniti in cui furono poste
19,50

La legge prima della legge. Emmanuel Lévinas e il problema della giustizia

di Fabio Ciaramelli

editore: Castelvecchi

pagine: 89

L'opera di Lévinas ha attraversato il Ventesimo secolo e la sua crisi nel tentativo incessante di ricondurre le analisi teoriche alla materialità delle situazioni umane. Ha intercettato, rivolgendosi a un pubblico composto non solo da specialisti di filosofia, un'esigenza diffusa di alterità radicale spesso disattesa dal discorso socio-culturale dominante. Il cuore del suo pensiero è l'elaborazione di un vero e proprio paradigma dell'alterità, le cui diverse figure - la dualità dell'eros, l'irriducibilità dell'altro nella relazione etica e la resistenza della pluralità umana alla totalità - danno sostanza e contenuto al primato dell'etica "come filosofia prima". Cosi, la domanda fondamentale che ispira il pensiero di Lévinas non è più: "Perché l'essere e non piuttosto il nulla?", ma: "Come si giustifica l'essere?".
16,00

Don DeLillo

di Marco Trainini

editore: Castelvecchi

pagine: 236

Questa è la prima monografia in lingua italiana sullo scrittore americano Don DeLillo. Da "Americana", pubblicato nel 1971, all'ultimo "Zero K", datato 2016, passando per le prime prove narrative ("End Zone", "Great Jones Street", "La stella di Ratner"), sino ai capolavori della piena maturità ("/ nomi", "Mao II", "Underworld", "L'uomo che cade"), DeLillo ha composto un ritratto lucido e impietoso della cultura statunitense, descritta attraverso i pregi e i difetti che ne caratterizzano i miti, le cerimonie e le ossessioni. Con una scrittura limpida, Trainini analizza in profondità le follie e le passioni della storia contemporanea americana narrata nelle pagine di DeLillo, così come la sua prosa minuziosa e apocalittica che ha saputo conquistare i lettori di tutto il mondo. Prefazione di Fabio Vittorini.
22,00

Uno alla volta per carità. «Il barbiere di Siviglia»: analisi storico-letteraria e musicale

editore: Castelvecchi

pagine: 94

Il 20 febbraio 1816, a Roma, al teatro Argentina, ebbe luogo la prima esecuzione di un autentico capolavoro del melodramma, de
15,00

Il mito della relazione

editore: Castelvecchi

pagine: 221

Tre grandi nomi della cultura, ebraica (Lévinas), cattolica (Marcel), e riformata (LaCocque), rendono omaggio a Martin Buber, figura prestigiosa dell'intellettualità del Novecento. Non si tratta di interventi d'occasione, ma di intrecci di pensiero tra uomini che si conoscono personalmente. I testi, presentati insieme per la prima volta, documentano un incontro fatto di consensi, dissensi, importanti rivisitazioni. Ora prevale la riflessione a più voci, ora la testimonianza e la discussione, ora il dialogo interculturale e la questione della radice ebraica del cristianesimo. Mentre la prima parte del libro presenta il Colloquio su Buber del 1966 e gli scambi diretti tra Buber, Marcel e Lévinas, la seconda parte mette a fuoco il tramonto del mito della relazione e il dibattito sulla responsabilità verso l'Altro.
22,00

Il denaro

di Charles Péguy

editore: Castelvecchi

pagine: 139

Un testo sconcertante, che, a tratti, lascia il lettore spaesato, mettendo a nudo, con sobria e ironica dissacrazione, i luogh
14,50

Vita e dottrina di Kant

di Ernst Cassirer

editore: Castelvecchi

pagine: 406

Nato come commento e integrazione alle opere complete di Kant, questo libro assunse ben presto una sua autonomia, che lo rese
35,00

Il manuale del perfetto carcerato

di Menotti Serrati Giacinto

editore: Castelvecchi

pagine: 170

Il mio arresto era stato un'infamia
17,50

Educazione alla morte

di Gregor Ziemer

editore: Castelvecchi

pagine: 168

La più celebre inchiesta sul sistema educativo nazista
16,50

La domanda di Caino. Male, perdono, fraternità

di Franco Riva

editore: Castelvecchi

pagine: 117

Senza responsabilità per gli altri non si può essere fratelli
16,00

La poesia

di Giorgio Manacorda

editore: Castelvecchi

pagine: 150

"È possibile che scrivere abbia un senso senza ricadere nell'atto di fede, e così in una sorta di nuova metafisica, magari est
18,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.