Il tuo browser non supporta JavaScript!

Castelvecchi: Litorali

Viaggio clandestino con Lacan

di Charles Melman

editore: Castelvecchi

pagine: 128

Una vita che comincia in una famiglia ebreo-polacca costretta all'emigrazione per ragioni politiche
14,50

Fuori sede. Vita allegra di una femminista nomade

di Rosi Braidotti

editore: Castelvecchi

pagine: 144

Cosa significa autobiografia per una donna che afferma che la propria vita non le appartiene? Quale identità per un soggetto n
16,50

Per amore della giustizia. Dorothy Day e Simone Weil

di Teresa Forcades

editore: Castelvecchi

pagine: 192

Dorothy Day e Simone Weil: due donne che, responsabilmente e senza sotterfugi, si sono assunte il compito di dare senso alla l
17,50

Non amo i razzisti dilettanti

di Filomeno Lopes

editore: Castelvecchi

pagine: 144

Se il razzismo italiano e occidentale, camuffato da patriottismo, si è normalizzato con questa facilità nel linguaggio politic
15,00

Il sogno della casa comune. Riflessioni di un vecchio teologo e pensatore

di Leonardo Boff

editore: Castelvecchi

pagine: 160

Il capitalismo globalizzato, con la sua accumulazione frenetica di profitti, sta avvelenando la Terra e impoverendo gran parte
16,50

Il valore del caso. La mia vita

di Ágnes Heller

editore: Castelvecchi

pagine: 160

Le deportazioni naziste dell'infanzia e la complicità degli ungheresi, le fucilazioni degli ebrei lungo il Danubio, la morte d
17,50

Gli innocenti saranno colpevoli. Appunti di un'idealista. La giustizia ingiusta nella Russia di Putin

di Zoja Svetova

editore: Castelvecchi

pagine: 272

Zoja Svetova da molti anni si occupa del sistema "giudiziario" putiniano e dello stato dei diritti umani in Russia
22,00

Fede e libertà

di Teresa Forcades

editore: Castelvecchi

pagine: 86

In un intreccio sapientemente tessuto Teresa Forcades annoda assieme le sue esperienze personali con una intensa riflessione s
11,50

Contro le caste

di Bhimrao Ramij Ambedkar

editore: Castelvecchi

pagine: 325

Nel 1936, Ambedkar fu invitato a partecipare alla conferenza annuale del gruppo induista riformista di Lahore
19,50

Il desiderio più grande del mondo. Donne che vogliono essere madri

di Luciana Mantero

editore: Castelvecchi

pagine: 139

Cosa succede alle donne quando cominciano a cercare una maternità che tarda ad arrivare? In questo libro, narrato in prima per
16,00

Breve storia della mia filosofia

di Ágnes Heller

editore: Castelvecchi

pagine: 187

Àgnes Heller racconta per la prima volta il suo cammino filosofico, intrecciando lo sviluppo delle proprie idee alle sfide storiche e politiche del suo tempo (dai Gulag ad Auschwitz, dalla rivoluzione all'emigrazione). La storia del suo pensiero viene presentata in quattro tappe: gli "anni dell'apprendistato", a lezione da György Lukàcs, prima e dopo la rivoluzione ungherese; gli "anni del dialogo", epoca di fermento, discussione e condivisione all'interno della cosiddetta Scuola di Budapest; gli "anni della costruzione e dell'intervento", caratterizzati dall'impegno politico durante l'esilio australiano; infine, gli "anni della peregrinazione", fra lezioni e conferenze in giro per il mondo, dopo la morte dell'ultimo marito Ferenc Fehér. Un avventura intellettuale di straordinaria intensità che attraversa l'intero "secolo breve" e si confronta con il vortice dei suoi più scandalosi enigmi.
17,50

Verso il luogo delle origini. Un percorso di ricerca del sé femminile (1982-2014)

di Luciana Percovich

editore: Castelvecchi

pagine: 238

Articoli, brevi saggi, interventi a convegni e pagine di diario, pubblicati fra il 1982 e il 2014, sono qui raccolti pensando alle giovani donne delle nuove generazioni, in una fila ininterrotta di mani che si toccano, passando i doni di una visione femminile sul mondo, oscurata ma mai messa a tacere, neppure durante i periodi più oscuri. Sfilano davanti agli occhi del lettore incontri memorabili con donne d'eccezione - Barbara McClintock ed Evelyn Fox Keller, Luce Irigaray e Adrienne Rich, Charlotte Perkins Cilman e Katharine Burdekin, Mary Daly, Momolina Marconi e Marija Cimbutas -, fra le donne del movimento italiano e nei luoghi forti di produzione di pensiero come le libere università, le librerie, le case editrici e i centri delle donne.
22,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.