Il tuo browser non supporta JavaScript!

Corbaccio: Saggi

Salviamo le montagne. Un appello di Reinhold Messner

di Reinhold Messner

editore: Corbaccio

pagine: 137

La montagna è un ambiente naturale incredibilmente variegato
16,00

La vita segreta dei pianeti. Ordine, caos e unicità del sistema solare

di Paul Murdin

editore: Corbaccio

pagine: 221

Siamo convinti che il sistema solare sia regolare come un orologio, e prevedibile come uno strumento scientifico
20,00

Il botanista

editore: Corbaccio

pagine: 219

Marc Jeanson è uno scienziato e un sognatore, appassionato di piante, di fiori, di alberi e di ramoscelli
16,00

Breve storia delle stelle. Il racconto straordinario delle origini dell'universo e dell'essere umano

di María Teresa Ruiz

editore: Corbaccio

pagine: 89

In modo semplice e accattivante, una delle maggiori scienziate contemporanee racconta cosa sappiamo oggi sull'universo e sopra
12,00

Alpini. Una grande storia di guerra e di pace

di Stefano Ardito

editore: Corbaccio

pagine: 271

Istituito nel 1872 agli albori dell'Italia unitaria, il corpo degli Alpini è da sempre un esempio di valore militare e civile,
18,00

La scelta di Edith

editore: Corbaccio

pagine: 351

Edith Eger aveva sedici anni quando i nazisti fecero irruzione nella città ungherese dove viveva
18,60

Percorsi

di Robert Moor

editore: Corbaccio

pagine: 351

Nel 2009, mentre percorreva I'Appalachian Trail, Robert Moor incominciò a riflettere sul terreno calpestato dalla suola delle
19,90

Fisica semplice per menti curiose

di Bruce Benamran

editore: Corbaccio

pagine: 359

"La divulgazione scientifica è essenziale non per renderci tutti degli scienziati, ma per farci capire meglio il mondo in cui viviamo. Quando avrete terminato la lettura di Fisica semplice per menti curiose probabilmente non riuscirete a calcolare con precisione (o anche senza precisione) il moto dei pianeti intorno al Sole, ma in compenso avrete capito in che modo i pianeti ruotano intorno al Sole. Ed è già un bel risultato! In sostanza questo libro è indirizzato a quanti vogliono sapere perché Einstein è un genio e cos'è la relatività, ristretta o generale; a quanti vogliono comprendere l'importanza dell'errore nella ricerca scientifica e apprezzare la bellezza della tavola degli elementi; a quanti vogliono anche capire perché si spengono le luci in cabina un quarto d'ora prima di un atterraggio notturno. E tutto questo senza possedere particolari conoscenze matematiche. Una proposta allettante, non trovate? Basta prendersi un po' di tempo per pensare..." (Bruce Benamran)
19,90

Il tuo cervello, la tua storia

di David Eagleman

editore: Corbaccio

pagine: 220

Chiuso nel silenzio e nell'oscurità della scatola cranica, il nostro cervello è lo strumento che abbiamo a disposizione per percepire e orientarci nel mondo e per costruire la realtà nei suoi colori, sapori, dimensioni; è il computer che elabora le nostre decisioni; il laboratorio che forgia la nostra immaginazione; il centro che ci mette in contatto con gli altri in una rete di relazioni sociali. Questo libro racconta come l'esperienza della realtà dà forma al nostro cervello e come il nostro cervello modella la realtà e la vita che viviamo. Il neuroscienziato David Eagleman ci guida in un viaggio sorprendente alla ricerca di qualcosa che non pensavamo di trovare fra miliardi di cellule e di impulsi elettrici: il nostro io.
18,60

Senza consenso

di Jon Krakauer

editore: Corbaccio

pagine: 381

Missoula, Montana, è una tipica città universitaria come ce ne sono in tutto il mondo
19,60

Una speranza nell'aria. I cambiamenti climatici e la sfida che siamo chiamati ad affrontare

di Tim Flannery

editore: Corbaccio

pagine: 240

Dieci anni dopo "I signori del clima", Tim Flannery, scienziato e scrittore, fa il punto sui cambiamenti climatici e su cosa può fare l'uomo per salvare se stesso e la Terra. In tutte le parti del mondo la gente affronta le conseguenze di un clima profondamente mutato, che comporta tempeste e uragani sempre più frequenti, incendi, alluvioni e siccità. Per alcune popolazioni è già diventata una questione di sopravvivenza. Basandosi sugli studi più recenti, Flannery fotografa con lucidità la situazione attuale, analizza le cause del riscaldamento globale e delinea un futuro in cui l'uomo non sarà più dipendente dall'energia fornita dai combustibili fossili, ma svilupperà al meglio le tecnologie già esistenti per produrre energie rinnovabili. Dalla possibilità di immagazzinare in modo sicuro l'anidride carbonica in Antartide o sul fondo degli oceani alla produzione di biocarburanti, Tim Flannery non parla di fantascienza, ma di un futuro possibile e, soprattutto, dell'unico futuro in cui potremo sopravvivere su un pianeta in armonia con tutte le forme viventi.
20,00

Lettere dei soldati della Wehrmacht

editore: Corbaccio

pagine: 350

La selezione di lettere scritte dai soldati tedeschi durante la Seconda guerra mondiale conservate nel Museo della Comunicazio
22,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.