Cortina raffaello: Individuo gruppo organizzazione

Le forme dell'aiuto. Come costruire e sostenere relazioni efficaci

Le forme dell'aiuto. Come costruire e sostenere relazioni efficaci

di Edgar H. Schein

editore: Cortina raffaello

pagine: 153

Spesso, e con sorpresa, constatiamo che le nostre offerte di aiuto si dimostrano inefficaci o vengono semplicemente rifiutate. Perché è così difficile dare e ricevere aiuto? Per Edgar Schein, grande esperto di cultura aziendale e sviluppo organizzativo, la risposta sta nella mancata comprensione delle molteplici dinamiche psicologiche e sociali che sottendono le relazioni d'aiuto. Il momento della richiesta e dell'offerta di aiuto è particolarmente complesso, intriso com'è di ambiguità. In questo testo fondamentale sul tema, l'autore presenta modalità specifiche ed esempi illuminanti che rendono chiaro quale tipo di aiuto offrire e come offrirlo efficacemente in qualunque situazione. Schein ci mostra come evitare le possibili trappole, attenuare gli squilibri di potere e creare una solida base di fiducia. Oltre che a tutti i tipi di aiuto individuale nelle relazioni personali e professionali, nell'insegnamento e nel lavoro sociale, queste indicazioni si possono applicare anche al teamwork e alla leadership organizzativa.
16,00
Dizionario di psicosociologia

Dizionario di psicosociologia

editore: Cortina raffaello

Come scienza dell'azione e prassi impegnata nella vita sociale, la psicosociologia ha profondamente mutato le prospettive in t
48,00
La ricerca-azione

La ricerca-azione

Cambiare per conoscere nei contesti organizzativi

 

editore: Cortina raffaello

Il volume costituisce l'esito di un lavoro condotto da un gruppo di studiosi appartenenti a diverse università italiane
29,00
Sicurezza e organizzazione

Sicurezza e organizzazione

Ricerca e formazione per la sostenibilità della vita lavorativa

editore: Cortina raffaello

A partire da un percorso di ricerca promosso dall'Istituto superiore per la prevenzione e la sicurezza del lavoro, il volume a
22,50
Governare l'inatteso. Organizzazioni capaci di affrontare le crisi con successo

Governare l'inatteso. Organizzazioni capaci di affrontare le crisi con successo

editore: Cortina raffaello

pagine: XXVI-178

Perché alcune organizzazioni, quando affrontano un cambiamento inaspettato, riescono meglio di altre a "governare l'inatteso"?
19,50
Le emozioni nell'organizzazione. Il potere delle passioni nei contesti organizzativi

Le emozioni nell'organizzazione. Il potere delle passioni nei contesti organizzativi

editore: Cortina raffaello

pagine: 332

Le ricerche sulle emozioni nella vita organizzativa si sono significativamente moltiplicate a partire dagli anni Novanta del secolo scorso e numerose sono state quelle ideate e condotte da Stephen Fineman. L'idea fondativa del libro è che le organizzazioni sono arene, dove le emozioni vengono rappresentate a favore di un pubblico - capi, collaboratori, colleghi, clienti, concorrenti . che di volta in volta si desidera influenzare, stupire, allarmare. Il testo, che raccoglie saggi di ricercatori accreditati nel panorama internazionale, propone una sintesi aggiornata e originale degli studi in questo ambito da una prospettiva critica, postmoderna e poststrutturalista. Inoltre, esso colma una lacuna nel panorama editoriale italiano. Attraverso casi aziendali, che riguardano ospedali, agenzie di collocamento, carceri, centri ricreativi, cali center e il mondo della consulenza, il libro evidenzia l'intreccio tra potere, emozioni e identità e mostra come l'esibizione di gioia, paura, noia, ansia, imbarazzo possa essere utilizzata per sostenere o, all'opposto, destabilizzare l'ordine organizzativo.
29,80
Incertezza e organizzazione. Scienze cognitive e crisi della retorica manageriale

Incertezza e organizzazione. Scienze cognitive e crisi della retorica manageriale

di Ugo Morelli

editore: Cortina raffaello

pagine: 231

Come diviene chiaro nelle situazioni di crisi, la pretesa di espellere l'incertezza dalla vita organizzativa di un'azienda può portare a una gestione irresponsabile. Strategie e pratiche imprenditoriali possono invece elevarsi a modello di democrazia nelle organizzazioni se sono orientate ad accogliere l'incertezza come costitutiva delle relazioni di lavoro. Proprio perché incerte queste relazioni possono essere feconde e innovative. L'imperante retorica del management, al contrario, con il suo apparato di formule acritiche e prescrittive, tende a neutralizzare l'incertezza, ridurre la flessibilità e chiudere gli spazi di gioco, il che comporta inevitabilmente una perdita di senso. Con l'obiettivo di mostrare la via per agire con efficacia nella complessità del presente, il libro esamina in questa prospettiva le principali aree di azione manageriale: dalla condivisione dell'esperienza nei processi cooperativi alla ricerca della qualità all'esercizio della leadership, fino alla gestione evolutiva dei conflitti.
21,00
Quando insegnare non è più un piacere. La scuola difficile, proposte per insegnanti e formatori

Quando insegnare non è più un piacere. La scuola difficile, proposte per insegnanti e formatori

di Giorgio Blandino

editore: Cortina raffaello

pagine: 278

Perdita di prestigio del proprio ruolo, classi difficili da governare, alunni violenti e allo sbando, genitori sempre dalla parte dei propri figli. Le difficoltà e i conflitti degli insegnanti hanno molte ragioni, ma l'autore invita a considerarli in modo nuovo e a ripensare la funzione psicologica che i docenti svolgono come decisiva per lo sviluppo psichico dell'allievo, le sue future scelte lavorative e di vita. Utilizzando un approccio psicodinamico e attraverso numerosi esempi, il libro, frutto di anni di incontri e discussioni nel mondo della scuola, suggerisce di considerare le difficoltà del quotidiano lavoro educativo in una prospettiva inedita, per riscoprire l'insostituibilità della funzione svolta dagli insegnanti e soprattutto valorizzare gli aspetti gratificanti e piacevoli che quello speciale tipo di contatto con le nuove generazioni potenzialmente ha in sé.
22,00
Il counselling organizzativo. Origini, specificità, sviluppi applicativi della relazione d'aiuto nelle organizzazioni

Il counselling organizzativo. Origini, specificità, sviluppi applicativi della relazione d'aiuto nelle organizzazioni

di Gianluca Biggio

editore: Cortina raffaello

pagine: 153

La specificità del volume consiste nel mostrare come viene utilizzato il counselling nel contesto organizzativo, chiarendone le differenze rispetto a pratiche organizzative a esso apparentate, come la tutorship o l'orientamento. Il lettore viene guidato a comprendere le particolarità di un modello di relazione di aiuto costruito in uno scenario che ne ha influenzato metodi e applicazione, acquisendo strumenti per una più accurata valutazione e un intervento più incisivo.
15,00
Comunità di pratica

Comunità di pratica

Apprendimento, significato e identità

di Wenger Etienne

editore: Cortina raffaello

Ogni organizzazione è una costellazione di 'comunità di pratica'
29,80
Comunicare in modo etico

Comunicare in modo etico

Un manuale per costruire relazioni efficaci

di Giannelli M. Teresa

editore: Cortina raffaello

La novità del testo, che ha la struttura di un manuale, sta nel presentare la molteplicità dei fattori rilevanti nella comunic
19,80
Noi e loro

Noi e loro

Gruppi di lavoro nelle organizzazioni

di Amovilli Luca

editore: Cortina raffaello

I gruppi, di cui si legge in gran parte della letteratura sul tema, sembrano esistere solo in quei testi, non nella realtà
26,00