Il tuo browser non supporta JavaScript!

Dedalo: Storia e civiltà

Amori e trasgressioni. Rapporti di coppia tra '800 e '900

editore: Dedalo

pagine: 360

Sui comportamenti amorosi e sulla sessualità dei nostri padri e dei nostri nonni si sa ben poco, soprattutto nel caso italiano
26,00

Storia della medicina

di Sournia Jean-Charles

editore: Dedalo

pagine: 416

Nel volume l'autore dimostra che l'arte della medicina conserva una parte dell'irrazionalità dei suoi albori e dei riti magici
29,00

L'Oriente antico. Dai sumeri alla Bibbia

editore: Dedalo

pagine: 352

Un'introduzione alla civiltà dell'antica Mesopotamia e all'antico impero babilonese (III millennio a
25,00
29,00

I vespri siciliani

di Steven Runciman

editore: Dedalo

pagine: 408

28,00

Gli imperi del tempo. Calendari, orologi e culture

di Aveni Anthony

editore: Dedalo

pagine: 424

Dalla duplice prospettiva di astronomo ed antropologo, Aveni svela le origini del nostro moderno sistema di misurazione del te
28,00

La nascita della scienza. Mesopotamia, Egitto, Grecia antica

di André Pichot

editore: Dedalo

pagine: 648

Le conoscenze mesopotamiche ed egizie, acquisite senza metodo scientifico ma mescolando empirismo, razionalità, magia e mistica, e strutturandosi intorno ad oggetti specifici, quali i numeri, gli astri e gli esseri viventi, furono riprese con uno spirito del tutto diverso dalla Grecia. Alla Mesopotamia, legata alla mistica numerica ed astrologica, ed all'Egitto, più attento ai bisogni pratici, subentrò la scienza greca che si preoccupò non tanto di accumulare risultati positivi, quanto di trovare principi generali e spiegazioni razionali. Le conoscenze scientifiche di queste tre civiltà hanno costituito le basi della scienza occidentale, che ha coltivato altri rapporti (indiani, cinesi, arabi) inserendoli però in un corpus i cui criteri erano già stabiliti.
34,00
32,00
50,00
31,00
29,00
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.