Il tuo browser non supporta JavaScript!

La donna serpente. Storie di un enigma dall'antichità al XXI secolo

La donna serpente. Storie di un enigma dall'antichità al XXI secolo
titolo La donna serpente. Storie di un enigma dall'antichità al XXI secolo
Autore
Argomento Scienze Umane Antropologia
Collana Storia e civiltà
Editore Dedalo
Formato Libro
Pagine 295
Pubblicazione 2013
ISBN 9788822005755
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
26,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
La leggenda di Medusa è alquanto arcaica. Il libro ne vuole raccontare la storia. L'avventura è cominciata con gli artisti e gli scrittori antichi e medievali che avevano inventato un mostro dal sapore ofidico e dallo sguardo mortale. In una lunga tradizione di immagini visive e mentali è fiorita la credenza nella donna serpente. Le metamorfosi di Medusa, divenuta nel tempo il prototipo della sub-umanità femminile, sono state onnipresenti nell'immaginario delle società premoderne che avevano incasellato la sua occhiata raggelante fra le teorie più diffuse sulle mestruazioni, Echidna, Melusina, le Gorgoni, le Amazzoni, Eva, il Basilisco, la Pulzella velenosa, la Catopleba e Sadako-Samara spingono a porsi nuovi interrogativi sulle "cose che non accaddero mai ma che esistono da sempre".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.