Il tuo browser non supporta JavaScript!

Donzelli: Virgola

Stragi naziste in Italia

di Klinkhammer Lutz

editore: Donzelli

pagine: 250

Prendendo in esame l'episodio delle Fosse Ardeatine, il ruolo di Erich Priebke, il massacro degli ebrei sul lago Maggiore, e a
13,50

White Christmas. L'America e la reinvenzione del Natale

di Prato Paolo

editore: Donzelli

pagine: 189

L'America in guerra, Roosevelt, le canzoni alla radio e Bing Crosby alle prese con il geniale brano musicale composto da Irvin
16,90

L'ordine è già stato eseguito. Roma, le Fosse Ardeatine, la memoria. Con CD Audio

di Portelli Alessandro

editore: Donzelli

pagine: XVII-461

Quale memoria ha lasciato la strage nazista compiuta a Roma il 24 marzo 1944, come rappresaglia dell'attentato partigiano di v
23,50

Le cucine del mondo. Geopolitica del gusto

di Boudan Christian

editore: Donzelli

pagine: XIV-384

In questo libro l'autore, gourmet, cuoco e studioso di economia, traccia una geografia del gusto ripercorrendo i movimenti e l
14,50

Aspirina. L'incredibile storia della pillola più famosa del mondo

di Diarmuid Jeffreys

editore: Donzelli

pagine: 322

Può una stessa pillola tenere a bada il raffreddore, mandare a picco la colonnina di mercurio del termometro, placare i dolori reumatici, prevenire gli attacchi cardiaci e persino alcuni tipi di cancro? L'aspirina sì. In queste pagine, come osserva nella Presentazione Luciano Sterpellone, l'indagine si sviluppa "a tutto campo"; si ricostruisce cioè l'intera storia di una sostanza prodigiosa, che partendo dai primi incerti usi nell'antico Egitto si è imposta col tempo nella nostra pratica quotidiana.
13,90

Il paradiso. Storia e cultura

di Krauss Heinrich

editore: Donzelli

pagine: XIII-162

In questo agile volume Heinrich Krauss conduce per mano il lettore attraverso i paesaggi paradisiaci descritti nei vari miti a
12,90

Con-vincere. Piccola storia della comunicazione politica nell'era della piazza virtuale

di Bendicenti Donato

editore: Donzelli

pagine: XI-177

All'inizio del terzo millennio, la relazione tra partiti, movimenti, mass media e cittadini elettori è regolata sempre più dal
13,00

La babele americana. Lingue e identità negli Stati Uniti d'oggi

editore: Donzelli

pagine: VI-280

Se c'è un luogo al mondo che più di ogni altro incarna nel nostro immaginario l'ideale e la concreta realizzazione della multi
13,00

Piccola storia della grande guerra

di Angelo Ventrone

editore: Donzelli

pagine: 222

Lo sfondo di questa vicenda è il connubio tra la guerra e la società della tecnica. Le straordinarie invenzioni tecnologiche come il telefono, il radiotelegrafo, la bicicletta ecc. incisero profondamente sulle modalità del combattimento e sulla concezione stessa della guerra. I protagonisti di questa storia diventano dunque i militari nelle retrovie non meno dei combattenti in prima linea. E pari importanza assumono la vita nel "fronte interno", i rapporti tra i soldati e le famiglie, le forme di sostegno ai combattenti attivate in primo luogo dalle donne, bruscamente sospinte alla ribalta dall'assenza degli uomini. Chiude il volume la riflessione sulle conseguenze della guerra sul piano civile e militare.
13,90

L'idea di Nord

di Davidson Peter

editore: Donzelli

pagine: VI-263

L'ago magnetico della bussola indica sempre il nord: senza di esso è impossibile orientarsi in senso fisico, esistenziale, met
13,90

Le ragioni dell'amore. Desiderio dell'altro e cura di sé

di Frankfurt Harry G.

editore: Donzelli

pagine: 111

Che cos'è l'amore? Dedizione assoluta verso gli altri? Verso la persona amata, l'oggetto del nostro amore? Secondo l'autore di
12,50

Like a Rolling Stone

di Greil Marcus

editore: Donzelli

pagine: 220

L'intento del libro è di dimostrare come una incisione abbia cambiato in modo irreversibile la musica. "Like a Rolling Stone è più di una canzone, è qualcosa che oppone resistenza a chiunque cerchi di suonarla, è come se avesse un corpo e un'anima, tante erano le cose che Dylan cercava di dire, e tale la passione che lo animava." Era il 15 giugno del 1965, Dylan cominciava la sua sessione di registrazione negli studi della Columbia di New York. I Beatles avevano cambiato il mondo in cui lui e la sua generazione vivevano, e Dylan li percepiva come una sfida, uno stimolo. È bastato un giorno e la prima versione di "Like a Rolling Stone" è stata quella che il mondo ha conosciuto e che da allora molti musicisti hanno provato a riarrangiare.
13,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.