Il tuo browser non supporta JavaScript!

24 Ore Cultura

100 anni di tattoos. La storia del tatuaggio dal 1914 a oggi

di David McComb

editore: 24 Ore Cultura

pagine: 285

Di origini antichissime, a lungo diffuso solo sulle braccia di galeotti e marinai, il tatuaggio è oggi parte di un'esuberante cultura trasversale, ugualmente condivisa da giovani e adulti, studenti ribelli e frivole it-girl, e dal mondo della moda, del cinema e della musica. Dai piedi alla fronte, dal nero pieno ai colori più accesi: fotografie inedite illustrano i più straordinari esempi di una passione che non conosce crisi, rivelandone lo sviluppo durante la Grande Guerra, la diffusione tra gli ambienti underground, la rinascita degli anni Settanta, fino alle creazioni dei più affermati artisti contemporanei. La storia completa della body art, tra aghi e inchiostri.
24,90

Parigi e i poeti maledetti

di Stefano Biolchini

editore: 24 Ore Cultura

pagine: 128

"Giù nell'ignoto, sia l'inferno o il cielo, scendiamo alla ricerca di qualcosa di nuovo!"
79,00

Henry Rousseau. La storia illustrata dei grandi protagonisti dell'arte

di Emanuele Del Medico

editore: 24 Ore Cultura

pagine: 32

Il mio nome è Henri-Julien-Félix Rousseau. Ma tutti mi chiamano il "doganiere", perché anche se il mio più grande sogno è sempre stato fare il pittore. Ho lavorato a lungo nell'ufficio della dogana di Parigi. Un'altra notizia curiosa? Non ho mai lasciato la Francia. Eppure i miei quadri sono pieni di animali selvaggi. Giungle tropicali e ragazze dalla pelle nera come il carbone. Ho tantissima fantasia! Purtroppo non ottengo molto successo. Ma per fortuna ho tanti amici artisti che apprezzano le mie opere e mi considerano un vero maestro! Una storia proprio strana. Vero? Adesso vi racconto com'è andata. Età di lettura: da 6 anni.
14,90

Michelangelo Buonarroti. La storia illustrata dei grandi protagonisti dell'arte

di Stefano Zuffi

editore: 24 Ore Cultura

pagine: 32

"Sono nato il 6 marzo 1475 a Caprese, un paesino delle colline toscane. Mi chiamo Michelangelo Buonarroti e sono l'artista che ha dipinto la famosa volta della Cappella Sistina: con colori forti e vivaci ho raccontato i più antichi fatti del mondo, dalla creazione dell'uomo e della natura all'arca di Noè. Mi sono occupato anche di architettura e del cantiere gigantesco della basilica di San Pietro, disegnando la cupola più grande che sia mai stata costruita, simbolo di armonia e di pace. Fra le montagne delle Apuane, ho osservato il marmo nelle cave e ho scelto uno per uno i blocchi grezzi per le mie sculture, intuendo la figura che era nascosta, imprigionata lì dentro, e che con i colpi del mio martello e dei miei attrezzi, ho liberato. So dipingere, so progettare edifici, so anche scrivere poesie: ma sento di essere soprattutto uno scultore." Età di lettura: da 6 anni.
14,90

Sandro Botticelli. La storia illustrata dei grandi protagonisti dell'arte

di Stefano Zuffi

editore: 24 Ore Cultura

pagine: 32

"Mi chiamo Alessandro. O meglio Sandro. Sono nato nel 1445 in una casa modesta mel quartiere al di là del fiume Arno che attraversa Firenze. Da ragazzino ho cominciato a lavorare per un orafo e allora, siccome nel dialetto fiorentino 'orefice' si dice 'battigello'. Hanno cominciato a chiamarmi 'Botticelli'. Ma io non sono cicciotto come una botte, sono magrolino! Sono il pittore preferito di Lorenzo il Magnifico. Signore di firenze. Che in me ha trovato l'artista capace di realizzare i suoi desideri di buon gusto. Eleganza e raffinatezza. I miei capolavori più conosciuti sono la 'Nascita di Venere' e 'La primavera'. Che ancora oggi potete ammirare al museo degli Uffizi di Firenze. Sono dipinti che parlano di una bellezza senza tempo e che riflettono la splendida vita che ho trascorso nella mia città. Culla del rinascimento." Età di lettura: da 6 anni.
14,90

Caravaggio. La storia illustrata dei grandi protagonisti dell'arte

di Stefano Zuffi

editore: 24 Ore Cultura

pagine: 32

"Mi chiamo Michelangelo Merisi. Ma per tutti sono 'Caravaggio'. Il nome di una città dalle parti di Bergamo (in verità sono nato a Milano!). Sono diventato famoso perché gli sfondi dei miei quadri sono scuri e la luce colpisce le figure come se ci fosse una finestra o una lanterna. Sono opere che coinvolgono chi le guarda. Dipingo la gente comune, quella che potresti incontrare per strada tutti i giorni. Le persone che mi apprezzano non riescono a credere che un ragazzo attaccabrighe e turbolento come me possa essere anche un pittore meraviglioso. Eh sì. Ho un bel caratterino... Leggi la mia storia e capirai." Età di lettura: da 6 anni.
14,90

Warhol e la pop art

editore: 24 Ore Cultura

pagine: 12

Gli anni d'argento della Factory, dei Kennedy, della Pop Art, per rivìvere la carriera di un carismatico protagonista dell'art
10,00

Kandinsky e l'arte astratta

editore: 24 Ore Cultura

pagine: 12

Kandinsky e l'arte astratta
10,00

Patisserie! L'opera definitiva

editore: 24 Ore Cultura

pagine: 794

Fuoriclasse e appassionato di dolci, Christophe Felder è diventato a soli 23 anni lo chef pasticcere dell'Hôtel de Crillon
39,90

Michelangelo pittore

di Acidini Luchinat Cristina

editore: 24 Ore Cultura

pagine: 397

Un' occasione per un percorso che non si limiti alle pur sensazionali prove della Cappella Sistina, questo volume, aggiornato
34,00

Pittura veneta

di Enrico M. Dal Pozzolo

editore: 24 Ore Cultura

pagine: 381

Dopo "Giorgione", ecco un'altra ampia panoramica su uno dei capitoli più emozionanti della nostra storia dell'arte, ossia su una scuola, quella della Pittura veneta, la cui visione complessiva abbraccia non solo molti secoli di storia, ma un'area geografica assai estesa. Sebbene infatti la quantità di capolavori conservati nella sola Venezia sia già tale da permettere la composizione di un libro straordinariamente denso, soprattutto a partire dagli inizi del XV secolo molti dei principali protagonisti di quella scena pittorica non sono originali di Venezia. Nel Rinascimento artisti come Cima da Conegliano, Giorgione, Tiziano, Veronese giungono in laguna portando un DNA che finirà per cambiare quello dell'ambiente in cui si radicano. I principali fenomeni e le personalità di maggior spicco qui illustrati sono dunque quelli dei luoghi e dei tempio della Serenissima: dall'inizio del '300 a quell'anno 1797 che sancì la fine della storia della Repubblica. Preceduti da una trattazione degli Antefatti, cinque capitoli, uno per secolo, si susseguono facendo brillare l'immagine formidabile di una Venezia miracolosamente illustre in tutti i campi della cultura, una Venezia cui tutta l'Europa, in fondo, guardava come a un 'caput mundi', in una cavalcata storica che via via, attraverso i capolavori del Risorgimento, conduce fino agli ultimi straordinari epigoni di una scuola gloriosa, da Tiepolo a Canaletto a Guardi.
135,00

Michelangelo scultore

editore: 24 Ore Cultura

pagine: 319

Michelangelo Buonarroti - tra gli artisti di ogni tempo forse il più noto al mondo - considerava la scultura come l'arte "sua" più di ogni altra, un'arte che si fa "per via di levare" e che dunque non ammette errori. Di Michelangelo scultore è questo il primo libro che, nonostante una bibliografia pressoché sterminata, e potendo peraltro anche riferirsi agli studi più recenti, abbracci e illustri l'intera produzione. Dagli esordi in giovanissima età fino alle prove estreme e al precoce formarsi di un vero e proprio "mito", viene qui fittamente percorsa l'intera vicenda umana e artistica del Buonarroti, infine integrata da schede di approfondimento delle singole sculture e dei complessi di statuaria: di ogni opera sono così presentati i dati tecnici, l'origine, la storia materiale, l'iconografia e le prove grafiche di riferimento. Completano la trattazione le splendide fotografie che, di ogni singola opera, propongono angolature differenti e numerosi dettagli, facendo così risaltare, dei magistrali lavori di Michelangelo, la potenza e insieme la delicatezza.
98,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.