Il tuo browser non supporta JavaScript!

Bibliopolis

Studi di filosofia preplatonica

editore: Bibliopolis

pagine: 352

28,00

Lectures on group theory for physicists

editore: Bibliopolis

pagine: 180

31,00

Il buon re secondo Omero

di Filodemo

editore: Bibliopolis

pagine: 234

42,00

Frammenti

di Malco Di Filadelfia

editore: Bibliopolis

pagine: 272

29,00

Carteggio

editore: Bibliopolis

pagine: 120

11,00
50,00

Ontologia e storia. Vico versus Spinoza

di Aniello Montano

editore: Bibliopolis

pagine: 230

Spinoza e Vico sono pensatori centrali dell'età moderna. Ma sono anche in larga parte simboli di due tendenze profonde e diverse della modernità. A partire di qui si può capire quanto sia ambiziosa la scommessa di Aniello Montano. La domanda, in ultima analisi, è che cosa è stata la "storia" come l'hanno pensata coloro che, da Vico ai primi filosofi della storia illuministi, da Hegel agli idealisti del Novecento, l'hanno trasformata in un oggetto filosofico di primaria importanza. Si tratta della dimensione, che proprio la nuova scienza e il nuovo naturalismo anti-finalistico ci hanno aperto e a cui ci hanno indirizzato per risolvere i nostri problemi? O si tratta dell'ultima retraite, in cui è stato ancora possibile poter usare schemi di pensiero finalistici e provvidenzialistici, e, dunque, del luogo di un paradossale "reincanto" dell'uomo nei confronti di se stesso e del proprio destino? Molto probabilmente le alternative coesistono, in Vico stesso, ma coesistono anche dopo di Vico. Da questo punto di vista il libro presenta un'unità profonda al di là della partizione tra un plesso centrale (Spinoza e Vico) e una galleria di figure del '900 che forma quasi un'appendice.
20,00

Studi filosofici. Vol. 35

editore: Bibliopolis

30,00

Meccanica quantistica, rappresentazione, realtà. Un dialogo tra fisica e filosofia

editore: Bibliopolis

pagine: 240

La meccanica quantistica è una delle teorie più potenti ed efficaci della scienza contemporanea, ma nello stesso tempo è stata accompagnata fin dall'inizio da un serrato dibattito intorno alla sua interpretazione e alla sua validità definitiva. Negli ultimi decenni, la questione è stata riaperta, a seguito della comparsa di teorie alternative, rendendo opportuno anche il ripristino di quella continuità tra ricerca fisica e riflessione filosofica che caratterizzò la grande stagione scientifica dell'inizio del XX secolo. Tale esigenza è all'origine di questo libro. Descrivendo i nodi irrisolti della formulazione fisico-matematica e proponendo un ripensamento delle sue diverse interpretazioni, gli autori affrontano da diversi punti di vista un medesimo interrogativo: avevano ragione Bohr e Heisenberg a considerare la meccanica quantistica come un punto di arrivo e una pietra di paragone per l'intera conoscenza scientifica, o si tratta piuttosto, come credeva Einstein, di una teoria ancora imperfetta, che non soddisfa pienamente gli obiettivi della conoscenza fisica?
25,00

La voce dei ricordi

di Gennaro Sasso

editore: Bibliopolis

pagine: 64

Queste pagine, tratte dall'ultimo volume della serie Filosofia e idealismo, appena pubblicato e di cui costituiscono il "Congedo" finale, sono una testimonianza delle profonde trasformazioni culturali e politiche, verificatesi nel nostro paese nel difficile periodo che seguì alla fine della seconda guerra mondiale.
15,00

Filosofia e idealismo. Vol. 6: Ultimi paralipomeni.

Ultimi paralipomeni

di Sasso Gennaro

editore: Bibliopolis

pagine: 704

35,00

Ultimi saggi

di Benedetto Croce

editore: Bibliopolis

pagine: 590

In un momento di profondo isolamento, a causa del clima politico e culturale nell'Italia degli anni trenta, e nel conseguente stato d'animo, poi superato ma allora intenso, dell'esaurirsi di un ruolo, di un compito, forse della stessa vita, Croce raccolse alcuni dei suoi scritti migliori in ambito estetico, logico, etico e storico-metodologico, chiamandoli "Ultimi Saggi".
35,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.