Il tuo browser non supporta JavaScript!

Bibliopolis

Commento a «Umano, troppo umano» aforisma per aforisma

di Giametta Sossio

editore: Bibliopolis

pagine: 608

Perché un commento a "Umano, troppo umano"? Perché "Umano, troppo umano", scritto come opera unica e testamentaria, è in realt
45,00

La feroce forza delle cose. Etica, politica e diritto nelle «Pagine sulla guerra» di Benedetto Croce

di Carlo Nitsch

editore: Bibliopolis

pagine: 154

La Grande guerra rappresenta un banco di prova per la Filosofia dello spirito crociana, un laboratorio per saggiare la solidit
20,00

Il Diatessaron romanesco del Vat. Lat. 7654

editore: Bibliopolis

pagine: 236

Il volgarizzamento del cosiddetto Diatessaron romanesco, in cui si riconosce la presenza della lingua di Roma, è assemblato in
30,00

La fortuna di Hegel in Italia nell'Ottocento

editore: Bibliopolis

pagine: 226

Il presente volume intende soffermarsi sul carattere etico e politico, prima che speculativo, della storia dello hegelismo ita
25,00

Scritti di pedagogia e di politica scolastica 1876-1904

di Antonio Labriola

editore: Bibliopolis

pagine: 438

Il volume comprende testi di carattere pedagogico, didattico e di politica scolastica che, coprendo un ampio arco temporale de
50,00

L'Italia dal 1914 al 1918. Pagine sulla guerra

di Benedetto Croce

editore: Bibliopolis

pagine: 500

Le "Pagine sulla guerra" si compongono di sessanta contributi, quasi tutti apparsi per la prima volta sulla stampa quotidiana
35,00

Filologia e creatività. Il mondo di Mario Scotti

editore: Bibliopolis

pagine: 252

Per Mario Scotti (1930 -2008) la letteratura è stata la nobile passione di una vita
25,00

Etica e politica

di Benedetto Croce

editore: Bibliopolis

pagine: 563

Si è riprodotto il testo dell'edizione ne varietur di "Etica e politica" (Bari, Laterza, 1945) correggendone ope codicum errori di stampa e refusi. L'apparato delle varianti esclude i testi apparsi come anticipazioni parziali sulla stampa quotidiana, di cui si dà opportuna notizia in nota, per le ovvie ragioni correlate alla prassi redazionale consueta a questo tipo di documenti, in cui sono incerti il controllo e la sorveglianza diretta dell'autore. Considerata la struttura testuale del volume, che raccoglie e riorganizza in una cornice unitaria quattro singole opere apparse indipendentemente tra il 1918 e il 1928 e poi nuovamente scorporate nelle ristampe del "Contributo alla critica di me stesso" successive al 1931 (anno dell' editio princeps dell'opera) e nella selezione antologica "Filosofia, poesia e storia: pagine tratte da tutte le opere" (Ricciardi Milano-Napoli, 1951), si è proceduto alla raccolta di un'appendice di testi (Avvertenze, Note e Postille) che documentano questo multiforme percorso editoriale.
35,00

Estetica come scienza dell'espressione e linguistica generale

di Croce Benedetto

editore: Bibliopolis

pagine: 1746

L'"Estetica" è sicuramente l'opera più nota e più tradotta di Benedetto Croce, e ha segnato non solo in Italia ma nel mondo il
90,00

Kant e la logica

di Mirella Capozzi

editore: Bibliopolis

pagine: 712

40,00

Ultimi saggi

di Benedetto Croce

editore: Bibliopolis

pagine: 590

In un momento di profondo isolamento, a causa del clima politico e culturale nell'Italia degli anni trenta, e nel conseguente stato d'animo, poi superato ma allora intenso, dell'esaurirsi di un ruolo, di un compito, forse della stessa vita, Croce raccolse alcuni dei suoi scritti migliori in ambito estetico, logico, etico e storico-metodologico, chiamandoli "Ultimi Saggi".
35,00

Discorsi di varia filosofia

di Croce Benedetto

editore: Bibliopolis

pagine: 652

I saggi composti e poi raccolti in questi volumi appartengono, tranne due eccezioni, agli anni che vanno dal 1941 al 1943
65,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.