Castelvecchi

Gli si diceva... Varsavia, 1968

Gli si diceva... Varsavia, 1968

di Zygmunt Bauman

editore: Castelvecchi

pagine: 96

Marzo 1968: in appena tre settimane si svolge l'intera parabola delle agitazioni studentesche nella Polonia comunista
5,00
Collezione di storie

Collezione di storie

di Carlo Simoni

editore: Castelvecchi

20,00
Caso Annarumma

Caso Annarumma

di Cesare Vanzella

editore: Castelvecchi

17,50
La casa grande

La casa grande

di Alvaro Cepeda Samudio

editore: Castelvecchi

17,50
Quando il verbo si fa prassi
14,50
La città e il fantasma. Dal muro di Berlino ai nuovi muri
19,50
Quei monti azzurri

Quei monti azzurri

di Carlo Simoni

editore: Castelvecchi

15,00
Breve storia della mia filosofia

Breve storia della mia filosofia

di Ágnes Heller

editore: Castelvecchi

Àgnes Heller racconta il suo cammino filosofico, intrecciando lo sviluppo delle proprie idee alle sfide storiche e politiche d
14,50

Memorie dell'oblio

di Flávio Tavares

editore: Castelvecchi

pagine: 256

Pieno di lirismo ed emozione, Memorie dell'oblio è il racconto crudo della prigionia e delle torture subite da Flávio Tavares
21,00

Il lapsus della lettura. Leggere i libri degli altri

di Massimo Recalcati

editore: Castelvecchi

pagine: 416

Cosa resta del padre nell'epoca della sua evaporazione? Cosa vuol dire essere figli, onorare l'eredità senza farsi schiacciare
20,00

Pensare il nemico, affrontare l'eccezione. Riflessioni critiche sull'attualità di Carl Schmitt

di Jean-Claude Monod

editore: Castelvecchi

pagine: 188

"Stato d'eccezione", "democrazia autoritaria", "nemico e guerra assoluti", "terrorismo" non sono solo alcuni dei concetti che
19,50